shinystat spazio napoli calcio news Il Brasile evita la figuraccia all'ultimo minuto

Il Brasile evita la figuraccia all’ultimo minuto


Il Brasile deve cercare in tutti i modi di evitare il pericoloso trend che sta colpendo le grandi favorite. Il suo parco attaccanti da mille e una notte trova di fronte il Paraguay, cliente scomodo e arcigno, consapevole di poter sfruttare l’obbligo della vittoria degli avversari a suo piacimento.

I verdeoro rischiano immediatamente di andare sotto dopo un tiro di Santa Cruz di poco alto al ‘3. La tattica del contropiede e gli sganciamenti sulle fasce dei paraguayani penalizzano la velocità dei meccanismi brasiliani, e un cursore come Dani Alves è costretto a contenere un ispirato Estigarribia. Gli unici che provano a scardinare la difesa biancorossa sono Neymar e Pato, che al ’19 si fa ipnotizzare da Villar. Ganso, sebbene sia in crescita rispetto al primo match, non riesce a coinvolgere i compagni nelle trame offensive brasiliane. Per sbloccare il risultato ci vorrebbe un’azione individuale ben congeniata, e ciò si verifica al ’39 con Jadson che castiga un Paraguay distratto con un tiro da fuori area.

Eliminato il torpore i carioca si ripresentano in campo per chiudere il discorso, ma l’undici allenato da Martino riesce a ristabilire la parità al ’56 con Santa Cruz che trafigge Julio Cesar dopo una grande percussione del solito Estigarribia. Nonostante abbia accusato il colpo a causa di una linea difensiva troppo alta, il Brasile non cambia atteggiamento, si perde nei leziosismi, e mostra il fianco ad un rinvigorito Paraguay che trova addirittura il vantaggio con Valdez al ’66. La palese mancanza di personalità della Seleçao pregiudica la fludità degli attacchi, e solo un grande gol di Fred all’89 salva la faccia di Menezes e dei suoi.

Un Paraguay pragmatico e cinico non riesce a concretizzare l’ennesima sorpresa di questa Coppa America. Per il Brasile non resta che fare un bagno di umiltà, e soprattutto trovare la massima concentrazione per affrontare tra pochi giorni l’Ecuador.

Giorgio Longobardi

 

Tabellino

Brasile-Paraguay 2-2

Brasile (4-2-1-3): Julio Cesar; Dani Alves, Lucio, Thiago Silva, Andre Santos; Lucas Leiva, Ramires (’69 Lucas); Ganso; Pato, Neymar (’81 Fred), Jadson (’46 Elano). CT: Menezes

Paraguay (4-4-2): Villar; Da Silva, Veron, Alcazar, Torres; Ortigoza, Riveros (’67 V. Caceres), Vera, Estigarribia (’77 Martinez); Santa Cruz, Barrios (’57 Valdez). CT: Martino

Marcatori: Jadson, Fred (Bra); Santa Cruz, Valdez (Par)

Ammoniti: Jadson, Pato, Lucas Leiva (Bra); V. Caceres (Par)

Espulsi: –



ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl