Fabio Cannavaro dà il suo addio al calcio

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Fabio Cannavaro ha annunciato il suo ritiro dal calcio giocato a 38 anni, e lo fa nel giorno che celebra il quinto anniversario della vittoria ai Mondiali di Germania 2006. La scelta è legata soprattutto ai continui problemi al ginocchio che hanno pregiudicato anche l’ultima stagione disputata tra le fila della squadra di Dubai Al Ahli. “Sono molto triste, il calcio è la mia vita. Purtroppo non è facile, questo momento arriva per tutti e bisogna affrontarlo. Il mio ginocchio non mi permette di continuare“.

L’ormai ex difensore napoletano rimarrà a Dubai per vestire la carica da dirigente nel suo attuale club. Il presidente Abdullah al-Naboodah è entusiasta di poter contare sull’appoggio di un professionista con 19 anni di esperienza calcistica costellata da vittorie e impegni internazionali.

Il ragazzo nativo della Loggetta ha vestito nella sua carriera le maglie di Napoli, Parma, Inter, Juventus e Real Madrid. Inoltre, è stato il Pallone d’Oro 2006 in seguito allo strepitoso trionfo dell’Italia in terra tedesca.

Giorgio Longobardi

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI