shinystat spazio napoli calcio news A testa alta in direzione San Siro

A testa alta in direzione San Siro


Lasciamoci alle spalle la notte del Madrigal che nonostante la sconfitta ha dato una certezza a tutti i tifosi del Napoli: questa è una squadra che può combattere in tutti i livelli e su tutti i campi, anche quelli più caldi.

Con questa considerazione andiamo ad affrontare la sfida di San Siro che in queste settimane ha avuto una maggiore risonanza, soprattutto sui media nazionali, della sfida di Europa League.

Si parte con la conferma della squalifica di Lavezzi, a cui seguono gli attacchi di piangeria azzurra da parte di alcuni giornali schierati e non, ed infine la designazione dell’arbitro Rocchi per dirigere la gara di lunedi.

Per quanto riguarda la squalifica di Lavezzi si è accertato, mediante le dichiarazioni rilasciate dal giudice Coraggio Presidente della Corte di giustizia federale, che le immagini usate per convalidare le tre giornate di squalifica al Pocho sono quelle fornite da Mediaset che non erano state utilizzate nella sentenza di primo grado.

Tale affermazione va a smentire, da parte di Mediaset, l’esistenza di un solo tipo di immagini uguali per tutte le piattaforme televisive così come fatto credere in questa settimana.

Ingoiato il rospo della squalifica del Pocho sono iniziati gli attacchi a mezzo stampa in cui si definiva il Napoli e Mazzarri dei “piagnoni” e, addirittura dalle pagine de “Il Milanista” si chiedeva, a mo di provocazione, la sospensione della squalifica di Lavezzi per permettergli di giocare la super sfida di lunedì sera.

Tale dichiarazione era supportata dal fatto che il Milan dimostrerà di essere talmente superiore agli azzurri, così come dimostrato nelle sfide precedenti, di non aver timore della presenza dell’attaccante argentino.

Allo stesso modo dal Corriere della Sera, a firma di Alberto Costa, è partito l’attacco a Mazzarri che chiedeva che nella sfida di San Siro fosse applicato semplicemente il regolamento.

Il buon Costa ha fatto partire subito un parallelo con altri allenatori di livello mondiale che mai si son sognati di fare tali affermazioni. Ma come dimenticare il gesto delle manette del “fenomeno” Mourinho in Inter-Samp???

Ciliegina sulla torta è stata la designazione dell’arbitro Rocchi per dirigere la gara clou della prossima giornata di campionato. Arbitro Rocchi che ha già arbitrato un Milan-Napoli quello del rigore su un improbabile fallo di mani di Pazienza (poi parato da Iezzo), quello dell’espulsione di Maggio e quello del “Gattuso può ringhiare contro tutti” senza subire sanzioni.

Ovviamente noi tutti sappiamo che Rocchi lunedi dimostrerà di essere un gran arbitro.

Dopo tutte queste chiacchiere la parola al campo dove siamo sicuri che il nostro Napoli dimostrerà di essere una grande squadra.

Se la gara si gioca di lunedì è dovuta alla bontà dell’AC Milan che ha concesso al Napoli un giorno di riposo in più. Parola di Franco Ordine.

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl