shinystat spazio napoli calcio news I fantaconsigli della settimana: 21^ Giornata

I fantaconsigli della settimana: 21^ Giornata

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ogni settimana cercheremo di guidarvi nella scelta dell’11 da schierare per la vostra fantasquadra.Per la ventunesima giornata consigliamo:

Mirante: il Catania fuori casa non è certo una macchina da gol, soprattutto considerando le condizioni ancora precarie di capitan Mascara, e Simeone, all’esordio sulla panchina rossoblu, potrebbe giocare per il pareggio a reti inviolate.

Juan: dopo la sfortunata prestazione di Genova, il brasiliano è alla ricerca di riscatto. Per uno dei migliori difensori del campionato è impensabile la seconda partita consecutiva in negativo

Ziegler: probabilmente è la sua ultima partita con la maglia della Samp. Vorrà lasciare un buon ricordo.

Masiello: se proprio volete prendere un rischio, è l’uomo giusto. Ha un compito proibitivo contro il terribile duo Lavezzi-Cavani. Ma se imbrocca la partita avrete solo da guadagnarci. Il Bari ha bisogno di vincere e il Napoli delle ultime giornate pare meno irresistibile.  E in contumacia Barreto il rigorista dei pugliesi è lui.

Pastore: è tanto che non fa sentire la sua voce al campionato. E’ arrivato il momento.

Seedorf: ipercriticato dai suoi tifosi nelle sue ultime giornate. Ci aspettiamo il riscatto del campione.

Menez: discontinuo nelle prestazioni, ma in casa raramente sbaglia. Il talentino francese sarà decisamente un fattore all’Olimpico.

Santana: ha sempre fatto bene entrando dalla panchina. Ora ha la sua chance dal primo minuto. E’ facile credere che la sfrutterà.

Ibrahimovic: nel momento di massima difficoltà della stagione, il Milan non potrà che aggrapparsi a lui. E contro la difesa del Cesena, tutt’altro che impenetrabile, potrà riscattarsi del rigore sbagliato all’andata.

Pellissier: reduce dai quattro gol subiti contro l’Udinese di Di Natale&co, la difesa del Genoa pare poco attrezzata per affrontare l’attaccante più sottovalutato della serie A.

Di Vaio: contro la “sua” Lazio farà di tutto per andare in gol. Anche perchè nel Bologna se non segna lui son dolori.

Preferenze privacy