Insigne-Ciano, la "meglio gioventù" napoletana

Insigne-Ciano, la

"Fatece largo che passamo noi, Li giovenotti de 'sta Napoli bella".

Sembrano spianarsi la strada su questo ritmo i due "giovenotti", o forse sarebbe meglio dire "guagliuncielli", che stanno incantando l'Italia. Stiamo parlando di Lorenzo Insigne e Camillo Ciano, uno al Foggia, l'altro alla Cavese, classe '91 il primo, classe '90 il secondo, entrambi campani, uno di Frattamaggiore e l'altro di Marcianise, ma soprattutto di proprietà del Napoli.

Con le loro magie stanno stregando tutti gli spettatori della prima divisione di lega pro girone B(per chi vuole farla breve "C1 B"). L'ultima performance mostruosa in ordine cronologico spetta a Insigne, che, all'interno del molto "zemaniano" 5-2 contro il Lanciano, è stato autore di una tripletta che lancia i pugliesi in zona playoff.

Ciano con la sua Cavese non è andato oltre lo 0 a 0 a Cosenza, un punto che può rivelarsi comunque utile nella disperata rincorsa verso la salvezza della squadra campana.

Il duello tra i due gioiellini in classifica marcatori all'inizio dell'anno sarebbe stato impensabile, eppure ora è realtà. Chissà che questo duello non si protragga in futuro, anche prossimo, per un posto nella rosa di Walter Mazzarri.

Magari l'attaccante che tanto sta cercando Bigon è meno lontano di quanto si possa credere.

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram