Strana e sorprendente, cosa si nasconde dietro la sostituzione di Di Lorenzo a 5′ dalla fine?

Il capitano del Napoli, Giovanni Di Lorenzo è stato sostituito a 5′ dalla fine del match contro il Lecce: spunta un’ipotesi sul web.

La stagione del Napoli è finalmente giunta al termine. Gli azzurri hanno concluso nel peggiore dei modi un’annata disastrosa. I partenopei hanno infatti regalato al Maradona uno 0-0 contro il Lecce che ha costretto l’ormai ex squadra campione d’Italia a dire addio alle speranze di qualificazione alla prossima Conference League.

Gli azzurri avevano bisogno della vittoria per sperare nella qualificazione, oltre che della mancata vittoria del Torino. I granata hanno perso contro l’Atalanta nel giorno della festa dei bergamaschi, ma i partenopei non hanno fatto, ancora una volta, il proprio lavoro.

Nel corso del match i tifosi azzurri hanno quindi contestato la squadra. Nel corso dei 90′ sono stati davvero tantissimi gli striscioni esposti da tifosi azzurri contro la squadra. Tra gli azzurri in campo, però, il più bersagliato è stato sicuramente Giovanni Di Lorenzo, subissato di fischi al momento della sostituzione. Sui social prende corpo un’ipotesi incredibile.

Ipotesi a sorpresa sulla sostituzione di Giovanni Di Lorenzo, c’entra Calzona

La gara di oggi era l’ultima con la maglia del Napoli per diversi giocatori azzurri. Sicuramente dirà addio un simbolo degli ultimi anni come Piotr Zielinski. Il polacco è promesso sposo dell’Inter, ma non sarà l’unico a salutare.

Sostituzione Di Lorenzo
Ipotesi sulla sostituzione di Giovanni Di Lorenzo (LaPresse) – SpazioNapoli.it

Negli ultimi giorni ha preso corpo l’idea che anche Giovanni Di Lorenzo sia prossimo all’addio. Quella di oggi potrebbe essere stata la sua ultima apparizione in maglia Napoli. Calzona ha deciso però di sostituirlo a 5′ dalla fine e il capitano azzurro è stato fischiato duramente dai tifosi del Napoli.

Sui social, in questi minuti, è quindi nata un’ipotesi particolare. Secondo alcuni, infatti, pare che dietro la scelta di Calzona si celino motivazioni personali. Togliendo Di Lorenzo, il tecnico si sarebbe tolto qualche sassolino dalla scarpa. Nel corso della stagione, infatti, pare ci sia stato uno scontro tra i due per la questione relativa alla premiere del film sullo Scudetto.

Si tratta, ovviamente, solo di un’ipotesi nata dalle tante voci di mercato che vedono Di Lorenzo lontano da Napoli. Al momento, secondo le principali voci di mercato, pare che sul terzino del Napoli ci sia forte l’interesse della Juventus e dell’Inter in Serie A. Per il capitano azzurro, poi, c’è anche un’ipotesi estera che porterebbe Di Lorenzo a Madrid, sponda Atletico. Manca sempre meno per comprendere meglio il futuro del capitano azzurro.

Calzona contro Di Lorenzo: il tecnico smentisce tutto

Come detto, sui social è nata questa teoria che vedrebbe Calzona contro Di Lorenzo e che la sostituzione sia figlia di un rapporto che tra i due si è lacerato nel tempo.

Nel corso del post partita, però, il tecnico del Napoli ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Dazn. Calzona ha parlato anche di Giovanni Di Lorenzo e il tecnico ha speso parole stupende per il suo capitano sia per quanto riguarda il campo sia per quanto riguarda l’uomo.

Di seguito quanto evidenziato:

“Stiamo parlando di un ragazzo fantastico, professionista serio. Ho solo bellissime parole verso di lui, ho un grande rapporto con il capitano. Sono orgoglioso di avere avuto un capitano come lui, e chiaro che la sua fine. Lui ha dato il 100%, è il primo a dispiacersi per l’annata negativa”.

Insomma, quella nata sui social sembra una semplice ipotesi che però non è supportata dai fatti e soprattutto dalle parole dei protagonisti.

Home » Partite del Napoli » Analisi e risultati delle partite » Strana e sorprendente, cosa si nasconde dietro la sostituzione di Di Lorenzo a 5′ dalla fine?

Impostazioni privacy