Rimpianto Mertens: il confronto con Raspadori e Simeone è impietoso

Il Napoli e i tifosi azzurri rimpiangono Dries Mertens: il confronto con Giacomo Raspadori e Giovanni Simeone è impietoso.

Il nome di Dries Mertens resterà impresso in maniera indelebile nella memoria dei tifosi del Napoli. Il folletto belga è riuscito ad entrare nel cuore della tifoseria azzurra per le sue gesta in campo e per la sua gentilezza fuori dal rettangolo verde.

L’ex numero 14 del Napoli, recentemente, è tornato in quella che è diventata casa sua. I tifosi azzurri hanno preso d’assalto palazzo Donn’Anna per poter incontrare l’uomo che più di tutti ha fatto sognare il popolo partenopeo e lui si è dimostrato sempre disponibile.

Il suo ritorno a Napoli, negli ultimi giorni, ha riacceso la nostalgia dei tifosi che sperano ancora di vedere “Ciro” Mertens con la maglia azzurra. Un’intera generazione, infatti, è cresciuta assistendo alle sue mirabolanti reti che gli hanno permesso di diventare il miglior marcatore all time del Napoli superando prima Maradona e poi Marek Hamsik.

Mertens rimpianto per il Napoli: Raspadori e Simeone da incubo

In una stagione avara di soddisfazioni per il Napoli, molti tifosi hanno avuto nostalgia del folletto belga e dei componenti di quella squadra che con Maurizio Sarri li aveva fatti sognare. Quei giocatori, infatti, anche nei momenti più complicati, hanno sempre mostrato grande affiatamento per la maglia azzurra e non sono mai apparsi svogliati come accaduto quest’anno.

Mertens statistiche
Mertens meglio di Raspadori e Simeone: la statistica (LaPresse) – SpazioNapoli.it

I nostalgici di Dries Mertens, però, hanno anche le statistiche di questa stagione a dare forza alla loro voglia di ritorno a casa del centravanti belga.

In questa stagione, infatti, Mertens ha segnato ben 9 reti e collezionato 11 assist con la maglia del Galatasaray. Nonostante abbia toccato quota 37 anni, poi, Mertens è ancora in grado di giocare circa 60′ di media a partita.

Il confronto con Simeone e Raspadori, gli uomini che hanno sostituito il belga dopo il suo addio, è totalmente a favore del belga. Raspadori e Simeone, sommando le loro reti, arrivano a quota 9 proprio come Mertens. Per quanto riguarda gli assist, invece, il confronto pende ancora di più a favore di Mertens. Combinando gli assist dei due attaccanti azzurri si arriva alla misera cifra di 3 assist: ben 8 in meno rispetto a Mertens in questa stagione.

In questo momento, dunque, Mertens rappresenta un vero e proprio rimpianto per i tifosi azzurri e per il Napoli. Il suo apporto, infatti, sarebbe stato vitale per gli azzurri e magari sarebbe riuscito anche a trascinare fuori il Napoli da un periodo nerissimo.

Home » Notizie Napoli Calcio » Ultim'ora sul Calcio Napoli, le news » Rimpianto Mertens: il confronto con Raspadori e Simeone è impietoso

Impostazioni privacy