Conte-Napoli, mosse concrete di De Laurentiis: ma c’è un problema

Antonio Conte ancora nel mirino del Napoli, arriva la mossa concreta del presidente De Laurentiis: spunta un problema.

Il presidente De Laurentiis continua a tenere in considerazione diversi profili per il ruolo del prossimo allenatore del Napoli. La stagione 2024/25 sarà quella del rilancio: gli azzurri, a seguito del deludentissimo campionato, dovranno tirarsi su le maniche per ribaltare completamente l’esito della corrente stagione.

Il numero uno del Napoli starebbe sondando il terreno per il monitoraggio di alcuni mister molto interessanti: nelle ultime ore è stato preso in considerazione anche Domenico Tedesco, attualmente commissario tecnico del Belgio che si giocherà le proprie chance nell’imminente europeo, in programma in Germania. Il tecnico ha avuto diverse esperienze proprio in Germania, in particolare con il Lipsia con cui ha vinto una Coppa di Germania.

Tra i papabili, secondo il gusto del patròn partenopeo, ci sarebbero Stefano Pioli, in un’uscita dal Milan dopo un campionato altalenante ed un’avventura europea tutt’altro che paragonabile a quella della passata stagione. Lo scorso anno, infatti, i rossoneri hanno chiuso il loro percorso europeo arrendendosi in semifinale ad i cugini dell’Inter. Ad oggi, invece, rimangono evidenti le delusioni in Europa League per mano della Roma e prematuramente nei gironi di Champions League con Psg e Borussia Dortmund, semifinaliste della competizione.

Conte prende sempre più quota, il ruolo del Napoli nella trattativa

Alla luce della decisione rossonera di allontanarsi dal proprio allenatore ex Fiorentina a seguito della deludente gestione nell’intera annata, Antonio Conte, secondo quanto riportato da Mediaset, starebbe prendendo tempo per aspettare la decisione definitiva della dirigenza rossonera.

Allenatore Napoli, Antonio Conte aspetta il Milan
Allenatore Napoli, Antonio Conte aspetta il Milan (LAPRESSE) – SpazioNapoli.it

L’ex mister di Juventus ed Inter sposerebbe il progetto Milan grazie anche all’appoggio di una figura in società come quella di Zlatan Ibrahimovic che vorrebbe affidargli le chiavi rossonere. Intanto De Laurentiis offre carta bianca a Conte, primo obiettivo del Napoli per la panchina della prossima ed imminente annata calcistica. Il tecnico leccese, ad ottobre, ha rifiutato la causa azzurra poichè non interessato ad entrare nel club a stagione in corso.

Nel mirino rimangono comunque più defilati Vincenzo Italiano che alla fine della stagione si separerà della Fiorentina per accasarsi, verosimilmente, al Bologna. La squadra rossoblù vicinissima alla qualificazione in Champions League, probabilmente perderà Thiago Motta sempre più in orbita juventina. Gian Piero Gasperini, invece, avrebbe optato per una pista differente da quella partenopea. Il presidente dell’Atalanta, Antonio Percassi, gli avrebbe offerto un rinnovo di contratto molto importante che potrà convincerlo a rimanere fino al 2026, con opzione fino al 2027.

Home » Notizie Napoli Calcio » Ultim'ora sul Calcio Napoli, le news » Conte-Napoli, mosse concrete di De Laurentiis: ma c’è un problema

Impostazioni privacy