Napoli-Frosinone, reazione a sorpresa di Osimhen: svelato il retroscena

Il Napoli è incapace di vincere contro il Frosinone e i tifosi hanno contestato la squadra: il gesto di Osimhen a fine partita sorprende tutti.

Un’altra domenica da dimenticare per il Napoli. Gli azzurri non riescono a battere il Frosinone e devono dire definitivamente ad ogni ambizione di qualificazione alla prossima Champions League.

Il match contro i ciociari ha messo in mostra tutti i difetti del Napoli in questa stagione. Nel primo tempo gli azzurri hanno fallito numerose occasioni da gol, soprattutto con Victor Osimhen che si è divorato la rete a tu per tu con Turati in almeno due occasioni. Nel secondo tempo, invece, sono state le difficoltà in fase difensiva che l’hanno fatta da padrone e hanno permesso al Frosinone di rimontare per ben due volte.

Come spesso, purtroppo, è accaduto nel corso di questa stagione, alla fine della partita è partita la contestazione da parte dei tifosi azzurri nei confronti della squadra. In questa occasione, però, Victor Osimhen ha sorpreso tutti con un gesto mai visto prima da parte del nigeriano.

Contestazione dei tifosi: svelato il gesto di Osimhen

Al termine della partita, i tifosi hanno contestato apertamente la squadra. Le due curve di tifosi partenopei hanno intonato a squarciagola il coro: “Meritiamo di più“.

La squadra, nonostante la contestazione, è andata sotto le curve per ringraziare e scusarsi con i tifosi dopo l’ennesima prestazione negativa della stagione. Insieme al gruppo squadra, c’era ovviamente anche Victor Osimhen che poi non è rientrato negli spogliatoi.

Osimhen sconsolato
Osimhen rimane al centro del campo dopo la contestazione dei tifosi (LaPresse) – SpazioNapoli.it

Secondo quanto riportato da Francesco Fontana, bordocampista di Dazn, l’attaccante nigeriano ha preferito restare al centro del campo, con aria sconsolata e mani sui fianchi.

Di seguito quanto evidenziato:

Osimhen è rimasto per ultimo in mezzo al campo dopo che la squadra è andata sotto le due curve con copiosi fischi che piovevano sugli azzurri. Il centravanti nigeriano, con le braccia sui fianchi, è rimasto a guardare lo stadio con area sconsolata dopo l’ennesimo risultato negativo”.

Una scelta particolare da parte di Osimhen che probabilmente stava ripensando alle numerose occasioni da gol sprecate nel corso del match e che avrebbero potuto indirizzare diversamente la partita del Maradona.

Ovviamente non si può sapere quali pensieri hanno attanagliato la mente di Victor Osimhen, ma probabile che il nigeriano possa aver riflettuto anche sull’andamento di una stagione negativa che sempre più assume i tratti del fallimento.

Home » Notizie Napoli Calcio » Ultim'ora sul Calcio Napoli, le news » Napoli-Frosinone, reazione a sorpresa di Osimhen: svelato il retroscena

Impostazioni privacy