Calzona sprona: “Vorrei avere 20 Juan Jesus”, poi la rivelazione sull’allenamento

Si avvicina il calcio d’inizio di Napoli-Atalanta, con il pre-partita del match che ha regalato ai tifosi le parole di mister Calzona.

Il pre-partita di Napoli-Atalanta è stato caratterizzato dalle iniziative ad opera della società azzurra sul caso Acerbi-Juan Jesus, con la campagna contro il razzismo portata in auge sul terreno del Maradona. Ma non solo, perché in onda su DAZN è andata in scena la consueta intervista pre-partita, che ha visto questa volta protagonista mister Francesco Calzona. Di ritorno dagli impegni in Slovacchia, il tecnico è stato intervistato sulla gara imminente, fornendo le proprie dichiarazione sulla sfida. Il tutto, seguito dal proprio pensiero inerente alla sentenza avvenuta sul caso Juan Jesus.

Calzona su Juan Jesus, le parole del mister nel pre-partita

Dopo aver passato le ultime due settimane alla guida della Slovacchia, nel corso delle amichevoli che hanno caratterizzato la pausa per le Nazionali, mister Calzona è tornato in quel di Napoli. Una vera e propria corsa contro il tempo quella affidata all’ex vice di Sarri e Spalletti, che ha avuto sole 48 ore di tempo per preparare il match contro l’Atalanta. Ascoltato quindi da DAZN nel pre-partita, il mister ha fornito le proprie dichiarazioni anche sul caso Juan Jesus, sulla quale si era mantenuto sul vago nel corso delle precedenti interviste.

Napoli-Atalanta: le parole di Calzona a DAZN
Calzona sprona Juan Jesus: quanto detto a DAZN (LaPresse) – SpazioNapoli.it

Su Juan Jesus:

“Juan Jesus? L’ho trovato bene, mi è sembrato sereno. Posso solo dire che ne vorrei avere 20 di giocatori professionali come Juan Jesus in squadra. L’ho ritrovato tranquillo ed è pronto per giocare”.

Dichiarazioni che sanno di sprono per il calciatore brasiliano, di certo non alle prese con un momento idilliaco dal punto di vista psicologico. Ottimo, quindi, il lavoro di Calzona con tali dichiarazioni. Il mister è stato infatti capace di non esporsi ampiamente sul caso pur mantenendo e confermando la propria vicinanza a un Juan Jesus oggi al centro dell’attenzione.

Corsa Champions, Calzona sprona il Napoli

Il caso Juan Jesus, quanto vissuto nelle ultime settimane e non solo. In onda su DAZN, Calzona ha infatti parlato anche della rincorsa Champions del suo Napoli, chiamato oggi a trionfare in una sfida difficile contro l’Atalanta. Matematica e ultime speranze quelle analizzate dall’allenatore, tramite l’ultimo appello lanciato alla propria squadra.

Sulla rincorsa alla Champions e sul match odierno:

“La vittoria ci darebbe un grande slancio, siamo condannati a vincere perché partiamo con un ritardo. La matematica non ci condanna e dobbiamo provarci”.

Home » Notizie Napoli Calcio » Interviste » Calzona sprona: “Vorrei avere 20 Juan Jesus”, poi la rivelazione sull’allenamento

Impostazioni privacy