Napoli rivoluzionato contro la Juventus: sorpresa tra i titolari

Tanta attesa per Napoli-Juventus in vista del big match allo Stadio Diego Armando Maradona

C’è nuovamente entusiasmo in casa Napoli. La vittoria con il Sassuolo non è stata banale, ben sei le reti realizzate da Victor Osimhen e compagni, autori in generale di una partita giocata a grandi livelli per impianto di gioco e ritmo.

Un qualcosa che non si vedeva da mesi, o meglio, dall’addio di Luciano Spalletti, forse non a caso, c’è voluto un allievo dell’attuale commissario tecnico dell’Italia per ritornare a quelle trame che tanto hanno fatto innamorare i tifosi del Napoli e più in generale quelli del pallone.

Formazioni Napoli – Juventus: Calzona cambia ancora, le ultime

Decisive le scelte di Francesco Calzona, che ha lanciato dal primo minuto volti nuovi rispetto a Cagliari, tra questi Traorè, apparso sempre più in condizione e a suo agio con i nuovi compagni, oltre che Mario Rui, spina costante per la retroguardia neroverde con le sue sovrapposizioni.

Anche Leo Ostigard, autore di una prova solida al fianco di Amir Rrahmani, marcatore a sorpresa del momentaneo uno a uno. Il norvegese ha preso il posto di Juan Jesus, aspramente criticato da ambiente e addetti ai lavori a seguito del clamoroso errore costato la vittoria in Sardegna.

Un errore di difficile spiegazione e comprensione, che ha causato l’eccessiva, o meglio indegna reazione di alcuni, che hanno insultato il centrale brasiliano sui social. Calzona, ha preso le difese dell’ex Inter e Roma in conferenza stampa, dichiarando che l’errore sul goal era stato di reparto, ma a quanto pare, potrebbe addirittura rilanciare a breve il giocatore in campo.

Juan Jesus, probabile rientro con la Juventus
Juan Jesus, il brasiliano sta vivendo un momento complicato – LaPresse – spazionapoli.it

Di questo avviso Massimo Ugolini, giornalista per Sky Sport e vicino all’ambiente Napoli, che nel corso di Radio Kiss Kiss ha addirittura auspicato un rientro dal primo minuto di Juan Jesus contro la Juventus:

“Calzona ha fatto bene a sottolinearlo, l’errore con il Cagliari è stato di reparto. Con la Juventus chi gioca tra lui e Ostigard? Per me ritornerà a proporre Juan Jesus” – Ugolini ha poi commentato la vittoria del Mapei, sottolineando il lavoro dello staff di Mazzarri sul piano fisico ed elogiando Calzona: “C’è stata capacita di riaggredire alto, un pressing feroce, qualcosa che non si era ancora visto quest’anno. Allo stesso tempo sottolineerei il lavoro dello staff di Mazzarri sul piano fisico, Pondrelli è un professionista, ora c’è Sinatti che rappresenta una certezza”.

 

Home » Ultim'ora sul Calcio Napoli, le news » Napoli rivoluzionato contro la Juventus: sorpresa tra i titolari

Impostazioni privacy