Cagliari-Napoli, il Giudice Sportivo non perdona il gesto dei tifosi: multa alle due società

Cagliari-Napoli è un match dalla forte rivalità ed è arrivata la decisione del Giudice Sportivo per i comportamenti delle tifoserie: multate entrambe le società.

Cagliari-Napoli è ormai andata in archivio. La squadra di Calzona, ora, è totalmente concentrata sulla prossima sfida che la attende. Domani, infatti, si giocherà al Mapei Stadium di Reggio Emilia il recupero del 21° turno di Serie A contro il Sassuolo. Gli azzurri sono chiamati ancora una volta a fare punti per tenere vivo il lumicino della speranza per l’Europa.

Lo scorso turno di Serie A, però, si è esaurito solo nella giornata di ieri con la Roma che ha vinto ancora così come la Fiorentina. Nella giornata di oggi, dunque, sono arrivate le decisioni del Giudice Sportivo in merito a quanto accaduto nell’ultima giornata di Serie A.

In seguito a quanto accaduto durante Cagliari-Napoli, il Giudice Sportivo ha deciso di multare entrambe le società.

Cagliari-Napoli, le decisioni del Giudice Sportivo

Come di consueto, il giorno seguente al termine della giornata di Serie A, arriva il responso del Giudice Sportivo. Questa prassi, fino a qualche settimana fa limitava per esempio anche la messa in onda del format “Open Var” su Dazn, poichè le parole del designatore arbitrale Rocchi avrebbero potuto in qualche modo influire sulle decisioni del Giudice. Da poche settimane, invece, ad Open Var si parla della giornata in corso e non di quella precedente.

Multa Cagliari-Napoli
Cagliari e Napoli multati (LaPresse) – SpazioNapoli.it

Anche questa volta, il Giudice Sportivo ha preso le sue decisioni. In particolare, due interessano proprio il match tra Cagliari e Napoli. Entrambe le società sono state multate.

Secondo quanto si legge nel comunicato, il Napoli è stato multato per 10.000 euro “per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, intonato cori insultanti nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria; per avere inoltre, al termine della gara, lanciato oggetti di vario genere in un settore occupato dei sostenitori della squadra avversaria”.

Anche al Cagliari è stata inflitta un’ammenda da 10.000 euro per gli stessi motivi, ovvero cori insultanti nei confronti della tifoseria avversaria e lancio di oggetti verso il settore ospiti occupato dai supporters azzurri.

Cagliari e Napoli non sono le uniche società ad essere state multate in seguito all’ultima giornata di Serie A. Oltre a loro ci sono anche il Milan, la Salernitana, il Lecce e il Sassuolo, prossimo avversario degli azzurri. Nel caso dei neroverdi, l’ammenda ammonta a 1.500 euro a causa di quattro bicchieri di plastica semipieni lanciati nel campo di gioco.

Home » Ultim'ora sul Calcio Napoli, le news » Cagliari-Napoli, il Giudice Sportivo non perdona il gesto dei tifosi: multa alle due società

Impostazioni privacy