“Ha detto no al Napoli dalla Serie B”: rivelazione incredibile in diretta, il retroscena

Ancora polemiche sulla gestione estiva del Napoli, dal punto di vista di mercato e non solo. Spunta quindi l’indiscrezione circa il rifiuto.

Non sono state assolutamente accantonate le tante vicissitudini vissute in casa Napoli, benché meno dopo il pari sciagurato e sprecone vissuto a Cagliari. All’ombra del Vesuvio si continua infatti a guardare con rammarico alla scorsa stagione con annesso trionfo in chiave Scudetto, gettata poi alle ortiche con la pessima gestione estiva del mercato e non solo. Proprio su tale aspetto, quindi, ecco giungere una nuova e cocente indiscrezione sponda Napoli, abile a narrare di un rifiuto ai partenopei da parte di un profilo appartenente alla Serie B.

Rifiuto dalla Serie B, l’esperto sul “mercato” del Napoli

Uno dei punti fondamentali della scorsa estate partenopea è stato senz’altro la ricerca di un nuovo Direttore sportivo. L’addio di Giuntoli ha infatti pesato più del dovuto sulla società azzurra, che ha quindi sondato numerosi nomi prima di giungere all’ingaggio dell’attuale Ds Mauro Meluso. A tal proposito è quindi intervenuto il giornalista Sky Massimo Ugolini, intervistato quest’oggi ai microfoni di Canale 8. Tra i tanti temi trattati, per l’appunto, anche un rifiuto incassato da De Laurentiis in arrivo dalla Serie B.

"Rifiuto dalla Serie B", indiscrezione a sorpresa sul Napoli
Napoli, rifiuto dalla Serie B: prima di Meluso (LaPresse) – SpazioNapoli.it

A Napoli si tende a sottovalutare una cosa, ovvero la gestione dell’organigramma da parte della dirigenza“, ha subito cominciato Ugolini. “Stiamo parlando di una società che ha esonerato Carlo Ancelotti, un tecnico che dopo tale scelta è andato all’Everton ma poi ha vinto di nuovo la Champions a Madrid. A Napoli lo hanno cacciato, i calciatori del Real gli hanno invece pregato di restare dopo le offerte del Brasile“, quanto aggiunto poi dal giornalista. “Per questo vi dico che il problema principale del Napoli è la società. La stessa società che in estate, da Campione d’Italia, fu rifiutata da un Direttore sportivo di Serie B. Il nome non lo faccio perché è noto“, ha concluso Ugolini.

Ancora polemiche in casa Napoli, sul Ds

Non si placa quindi la narrazione della pessima gestione in casa Napoli. Le parole di Ugolini scoperchiano infatti un vaso di pandora alquanto difficile da tener chiuso, inerente alla pesantezza di un cambio Giuntoli-Meluso a molti non andato a genio. L’indiscrezione rivelata dal giornalista non fa quindi altro che gettare benzina sul fuoco dovuta all’ingaggio dell’ormai ex Direttore di Lecce e Spezia, di certo non la prima scelta di De Laurentiis. La conferma dell’arrivo di Meluso dopo i numerosi rifiuti, fra cui uno addirittura dalla Serie B, mette ancor più in luce un lavoro estivo azzurro fatto di seconde se non terze e addirittura quarte scelte.

Home » Ultim'ora sul Calcio Napoli, le news » “Ha detto no al Napoli dalla Serie B”: rivelazione incredibile in diretta, il retroscena

Impostazioni privacy