“Esonero in caso di sconfitta”: la notizia non lascia dubbi, napoletani spiazzati

Arriva la notizia a sorpresa dopo il recente risultato, che condanna il tecnico all’esonero in caso di ulteriore sconfitta. Tifosi del Napoli sorpresi.

Ancora Napoli nel segno dell’1-1 dopo quanto accaduto la scorsa domenica. Dopo Genoa e Barcellona infatti, gli azzurri hanno concluso con lo stesso risultato anche la trasferta di Cagliari contro gli uomini di Ranieri, patendo e non poco gli errori individuali nel finale. Dopo il match di Champions League giocato in settimana, mister Calzona non è quindi riuscito ad andare oltre al pari neanche in campionato, fermandosi al 90′ dopo un’azione che sa ancor più di beffa. Chiaramente, per il tecnico della Slovacchia c’è ancora tanta strada da fare all’ombra del Vesuvio, sebbene l’esonero sembrerebbe aver ormai imbracciato a pieno l’aura di Napoli e delle sue figure leggendarie dato. Dopo Garcia e Mazzarri, è ora il fu allenatore azzurro a rischiare la panchina in caso di passo falso.

Benitez a rischio esonero, il quadro della situazione al Celta Vigo

Non accennano a culminare i grattacapi made in Celta Vigo questa stagione, con Rafa Benitez che ora rischia l’esonero nonostante la sempre presente grinta a contraddistinguere le proprie avventure. La squadra azzurra di Spagna è infatti ad un passo dalla zona retrocessione, a +3 sui rivali del Cadice contro la quale il Celta ha pareggiato l’ultima uscita, venendo raggiunta sul 2-2 nel finale.

Ex Napoli vicino all'esonero: le ultime sul tecnico
Ultimatum Celta Vigo: Benitez vicino all’esonero (LaPresse) – SpazioNapoli.it

In particolare, proprio tale risultato ha funto da campanello d’allarme per la dirigenza targata Vigo, che secondo il portale EFE avrebbe concesso un ultimatum a Rafa Benitez. Il tecnico spagnolo ha difatti ricevuto un’ultima iniezione di fiducia da parte dei propri superiori, in vista dell’imminente scontro in Liga contro l‘Almeria, ultima in classifica nonostante il pirotecnico pareggio ottenuto contro l’Atletico Madrid lo scorso week-end. Non dovesse però arrivare un trionfo neanche in questa occasione, per l’ex Napoli sarebbe tempo di fare le valigie e di lasciare la Spagna, culminando l’ennesima esperienza nel peggiore dei modi. Serviranno quindi necessariamente i 3 punti per salvare Benitez dall’esonero.

Dal Napoli all’esonero, l’assurda stagione di Benitez

Ultimatum dunque giunto alla corte di Rafa Benitez, passato da sogno a incubo nel giro di pochi mesi. Lo spagnolo fu infatti uno dei nomi più volte pronunciati in estate al fianco del Napoli, come possibile sostituto di Luciano Spalletti. Lo stesso allenatore si ritenne felice di tale ipotesi e invitò più volte De Laurentiis a prendere in considerazione un simile scenario, prima di venire scartato e di approdare al Celta Vigo. Qui fu quindi tempo per collegare ancora per un po’ il proprio destino a quello della squadra campana, fungendo da cicerone ai giornalisti nel corso della trattativa Gabri Veiga, poi non andata in porto come tutti sappiamo. Adesso, invece, sembrerebbe ad un passo dalla fine anche questa avventura per Benitez, chiamato all’impresa per resistere in panchina fino al termine della stagione.

Home » Ultim'ora sul Calcio Napoli, le news » “Esonero in caso di sconfitta”: la notizia non lascia dubbi, napoletani spiazzati

Impostazioni privacy