Cagliari-Napoli, l’infortunio non è banale: c’è frattura

Pessime notizie dopo Cagliari-Napoli di ieri pomeriggio: infortunio pesante per la squadra che lo perderà per diverso tempo.

Ieri pomeriggio è andato in scena il debutto di Francesco Calzona sulla panchina del Napoli in Serie A. Non tutto è andato come previsto in casa Napoli. Gli azzurri sono riusciti a passare in vantaggio solo nel secondo tempo grazie ad un colpo di testa, il 18° da quando è arrivato a Napoli, di Victor Osimhen.

Se prima del gol gli azzurri avevano rischiato in più occasioni di subire il vantaggio del Cagliari, dopo la rete subita, i ragazzi di Ranieri sono usciti completamente dalla partita. Alex Meret, infatti, ha corso ben pochi pericoli negli ultimi minuti di gioco, fino all’errore di Juan Jesus. Il difensore brasiliano si è completamente addormentato su un rilancio disperato di Dossena. L’azzurro ha fatto rimbalzare il pallone e ha permesso a Luvumbo Zito di raccogliere e spedire alle spalle di Meret privo di colpe.

Cagliari-Napoli, infortunio pesantissimo per Ranieri

Juan Jesus, dunque, è stato uno dei protagonisti in negativo del match di ieri tra Napoli e Cagliari. Il calciatore del Napoli, oltre all’errore grossolano in occasione del gol si è reso protagonista anche in un’altra situazione.

Entrato da pochi minuti sul terreno di gioco, Leonardo Pavoletti, dopo aver smistato sulla fascia sinistra si è fiondato verso l’area avversaria. In quell’occasione c’è stato un contatto proprio con Juan Jesus che gli è caduto rovinosamente addosso. L’arbitro non ha fischiato fallo, ma Pavoletti è rimasto molto dolorante a terra. Nonostante l’intervento dello staff medico del Cagliari, l’ex attaccante del Napoli è stato costretto a lasciare il campo.

Si ferma Pavoletti, frattura dopo Cagliari Napoli
Stop per Pavoletti, l’attaccante rimedia una frattura dopo Cagliari Napoli – spazionapoli.it

Nel corso del post partita, Claudio Ranieri aveva rassicurato ben poco i tifosi in merito alle condizioni del suo capitano. Nella giornata di oggi, però, è arrivato anche il responso degli esami strumentali. Esami strumentali che hanno evidenziato una frattura del quarto metatarso del piede destro.

Di seguito il comunicato:

“A seguito di un trauma contusivo-distorsivo al piede destro riportato ieri in gara, Leonardo Pavoletti è stato sottoposto nella giornata odierna ad accertamenti diagnostici che hanno evidenziato la frattura composta articolare della base del quarto metatarso. L’infortunio richiederà un trattamento conservativo, il calciatore inizierà nei prossimi giorni l’iter terapeutico”.

Cagliari che, dunque, perderà il suo capitano per diverso tempo in una fase della stagione delicatissima. Il punto guadagnato ieri pomeriggio contro il Napoli, infatti, non ha permesso ai rossoblù di uscire dalla zona retrocessione, anche se si trovano a pari punti con Sassuolo e Hellas Verona. Più staccata, invece, la Salernitana all’ultimo posto.

Home » Ultim'ora sul Calcio Napoli, le news » Cagliari-Napoli, l’infortunio non è banale: c’è frattura

Impostazioni privacy