Calzona resta al Napoli solo in un caso: ci sono già le alternative

A poche ore dal calcio d’inizio di Napoli-Cagliari, arriva la news circa Francesco Calzona. Le ultime sul tecnico e sul suo impiego.

Si prepara a tornare in campo il Napoli in quel della Serie A, dopo le ultime sfide contro Genoa e Barcellona. Gli uomini di Calzona saranno infatti a breve chiamati a cambiare musica dopo le recenti due uscite, che fra campionato ed Europa sono finite entrambe alla stessa maniera: 1-1 in rimonta. In particolare, sarà l’Unipol Domus di Cagliari a fungere da odierna location al match degli azzurri, nonché al debutto del neo-tecnico nella Lega. Proprio sull’impiego di Calzona, quindi, giungono le prime news, con i quotidiani abili a dipingere la situazione dell’attuale CT della Slovacchia.

Calzona-Napoli, può arrivare la conferma per la prossima stagione

Tutto ancora da scoprire il mondo di Francesco Calzona in quel di Napoli, dopo uno dei debutti più pazzi del mondo. Dopo il Barcellona, sarà infatti quello di oggi il primo vero esame del tecnico azzurro, che contro il Cagliari dovrà centrare assolutamente il successo. Il tutto, non solo per risalire la classifica in campionato, ma anche per migliorare la propria posizione in panchina, che stando al Corriere dello Sport potrebbe essere più idilliaca del previsto.

Napoli: cambia tutto per Calzona
Napoli: possibile conferma per Calzona anche il prossimo anno (LaPresse) – SpazioNapoli.it

Secondo il quotidiano infatti, De Laurentiis starebbe addirittura pensando di confermare Calzona anche per la prossima annata, convinto dalla personalità di un profilo già apparso a Napoli negli scorsi anni. In particolare, per il Corriere, tutto sarebbe in ballo nel match di ritorno in Champions League contro il Barcellona, dove sia gli azzurri che l’allenatore si giocheranno gran parte del proprio futuro. Dovessero i partenopei trionfare sui blaugrana, ADL sarebbe pronto a premiare Calzona con un prolungamento del contratto a tempo indeterminato, difatti premiando il mister per il raggiungimento di un traguardo storico. Ricordiamo infatti che, con il passaggio ai quarti di finale, il Napoli si avvicinerebbe di netto anche al Mondiale per Club FIFA 2025.

Calzona può restare, le alternative per il Napoli

Le prime ipotesi sono state lanciate dal Corriere dello Sport, abile però a riportare anche delle possibili alternative. Dovesse restare tutto com’è, con Calzona chiamato all’addio in quel di giugno, il Napoli sarebbe pronto a virare sui profili ormai ridondanti e nominati più volte. Fra essi, i complicati Thiago Motta e Conte, allontanatisi in seguito alle dichiarazioni dell’agente del primo e al potente flirt del secondo con il Bayern Monaco. Restano quindi opzioni Italiano e Palladino, mentre Pioli continua a scalare a sorpresa le gerarchie, dopo le ultime indiscrezioni di contatti con De Laurentiis pre-ingaggio di Calzona.

Home » Ultim'ora sul Calcio Napoli, le news » Calzona resta al Napoli solo in un caso: ci sono già le alternative

Impostazioni privacy