Cagliari-Napoli, Ranieri ritrova due pezzi pregiati: gli azzurri lo valutano per il futuro

Giungono direttamente da Cagliari i convocati della formazione rossoblu. Ranieri ritrova un top, nonché un obiettivo del Napoli.

Manca sempre meno al calcio d’inizio di Cagliari-Napoli, match delle ore 15 che vedrà le due compagini scendere in campo sul terreno dell’Unipol Domus. Una sfida alquanto fondamentale per gli uomini di mister Calzona, con gli azzurri che ritrovano lo squalificato Juan Jesus nonché Politano e Osimhen, apparsi acciaccati dopo la sfida di Champions contro il Barcellona. Pesanti, però, le assenze di Di Lorenzo e Ngonge, con il primo out dai convocati per squalifica a differenza del secondo, fuori per problemi fisici. Rientra invece una pedina fondamentale per Ranieri, com’è possibile intuire dalla lista convocati del Cagliari.

Cagliari-Napoli, Ranieri ritrova Nandez

Arrivata nella serata di ieri, la lista dei convocati del Cagliari ha dato modo ai tifosi rossoblu di gioire per i ritorno di una pedina alquanto importante. Di seguito, quindi, l’elenco degli uomini a disposizione di Claudio Ranieri per una delicatissima sfida contro il Napoli di mister Calzona:

  • Radunovic;
  • Dossena;
  • Nandez;
  • Lapadula;
  • Viola;
  • Deiola;
  • Prati;
  • Aresti;
  • Oristanio;
  • Jankto;
  • Scuffet;
  • Wieteska;
  • Mina;
  • Augello;
  • Zappa;
  • Makoumbou;
  • Pavoletti;
  • Petagna;
  • Obert;
  • Azzi;
  • Gaetano;
  • Luvumbo;
  • Di Pardo.
Nandez torna titolare con il Cagliari
Nandez titolare per Cagliari-Napoli (LaPresse) – SpazioNapoli.it

Il primo ritorno in particolare è quindi quello di Nathian Nandez, in passato già in grado di fare male al Napoli in sfide dall’ampia posta in palio. In particolare, l’uruguagio aveva saltato la scorsa sfida di campionato contro l’Udinese, a causa di alcuni acciacchi fisici ora però rientrati. Nandez sarebbe quindi pronto ad essere schierato in campo da Ranieri dal primo minuto, con Cagliarinews24.com che narra addirittura di impiego da terzino sinistro nella difesa a 4. Un ruolo che lo stesso ex Boca Juniors ha ricoperto più volte nel corso della stagione, tra cui anche nella sfida d’andata contro il Napoli al Maradona. All’epoca, però, la prestazione dell’uruguagio fu tutt’altro che memorabile, concedendo numerosi spazi ai calciatori azzurri.

Non solo Nandez, il Cagliari ritrova anche Prati

Non si tratta di infortunio, ma di ritrovo della miglior forma fisica possibile per Matteo Prati. Il centrocampista del Cagliari, dopo gli inizi da titolarissimo, ha infatti perso il proprio posto nello scacchiere di Ranieri, che da ormai numerose partite non schiera il giovane. Contro il Napoli, però, per Prati è prevista la titolarità al centro del campo, con tale scelta abile a sorprendere i tifosi. Studia quindi la situazione anche la dirigenza campana, in estate finita proprio sulle tracce del calciatore. Il poco spazio e la situazione non idilliaca del Cagliari in classifica potrebbero infatti coincidere con una nuova offerta del Napoli per Prati in quel di luglio.

Home » Ultim'ora sul Calcio Napoli, le news » Cagliari-Napoli, Ranieri ritrova due pezzi pregiati: gli azzurri lo valutano per il futuro

Impostazioni privacy