Napoli a Cagliari per sfatare un tabù: il dato è da incubo

Contro il Cagliari, il Napoli di Calzona è chiamato a risollevarsi: il nuovo tecnico degli azzurri ha una missione.

Il Napoli non può più permettersi passi falsi. I campioni d’Italia in carica hanno l’obbligo di iniziare a vincere e ad inanellare il tanto desiderato filotto di vittorie che già Rudi Garcìa stava cercando, ma che nessuno sulla panchina degli azzurri in questa stagione ha trovato.

Gli azzurri, infatti, in questa stagione, non hanno mai vinto più di due partite consecutive in Serie A. Un dato veramente molto negativo se l’obiettivo resta la qualificazione alla prossima Champions League. Il nuovo tecnico degli azzurri, Francesco Calzona, ha spiegato come i partenopei credano ancora nella qualificazione alla massima competizione europea, ma c’è un urgente bisogno di un cambio di passo.

Le squadra davanti agli azzurri e in lotta per un piazzamento Champions League non sbagliano un colpo. Ieri sera il Bologna di Thiago Motta ha vinto nuovamente e ha portato il suo vantaggio sugli azzurri a 12 punti. Il Napoli ha due partite in meno rispetto ai “Felsinei”, ma comunque c’è un disperato bisogno di vittoria.

Cagliari-Napoli, Calzona ha una missione contro i sardi

La rimonta del Napoli deve partire necessariamente dal match di domani contro il Cagliari alla Unipol Domus. Il Napoli sarà praticamente al completo e Calzona dovrà dimostrare di poter risollevare gli azzurri da una situazione disperata.

Contro il Cagliari, poi, gli azzurri saranno alla disperata ricerca del gol in trasferta che manca in Serie A da ormai 91 giorni. L’ultima volta che il Napoli ha segnato fuori casa era il 25 novembre scorso quando si impose per 2-1 al Gewiss Stadium contro l’Atalanta. Era il primo match dell’era Mazzarri e la rete della vittoria venne segnata da Elmas che non veste più la maglia azzurra da gennaio.

Gol Napoli trasferta
Napoli, gol in trasferta cercasi: l’ultima rete è quella di Elmas contro l’Atalanta (LaPresse) – SpazioNapoli.it

Sembrava potesse essere la vittoria della svolta, invece da quel momento il Napoli ha guadagnato un solo punto in trasferta grazie al pareggio contro la Lazio.

Con maggior tempo a disposizione per preparare la sfida, Calzona contro il Cagliari avrà una doppia missione: mostrare miglioramenti dal punti di vista della prestazione e ritrovare il gol in trasferta.

Le speranze della qualificazione alla prossima Champions League passano dal match di domani, oltre che dal Ranking Uefa. L’Italia, infatti, si trova attualmente al primo posto e questo garantirebbe una quinta squadra nella prossima Champions League. Il Napoli, così, avrebbe maggiori opportunità di stare tra le grandi d’Europa nella prossima stagione.

Home » Ultim'ora sul Calcio Napoli, le news » Napoli a Cagliari per sfatare un tabù: il dato è da incubo

Impostazioni privacy