Conte al Napoli? Concorrenza ‘tremenda’ da tutta Europa: le squadre interessate

Futuro allenatore Napoli, per Conte c’è da battere una concorrenza spietata: tante squadre lo hanno nel mirino, non solo in Italia

La sconfitta contro il Milan ha riacceso nuovamente il tema riguardante la panchina azzurra. Mazzarri ha firmato un contratto fino a fine stagione, della durata di sette mesi, e con ogni probabilità non sarà l’allenatore del Napoli la prossima stagione. Il rendimento della squadra però, almeno stando alle ultime indiscrezioni, avrebbe indotto la dirigenza a valutare anche la possibilità di esonerare prima il mister toscano. In ogni caso, per la prossima estate è attesa una vera e propria rivoluzione in casa Napoli, sotto ogni aspetto. E la base da cui partire è proprio la scelta del nuovo mister.

Non cambierà solo la panchina del Napoli quest’estate. Tante panchine in Serie A, e non, sono in bilico. Tra annunci di addii a fine stagione e risultati poco soddisfacenti, è previsto un vero e proprio valzer delle panchine. A questo si aggiungono gli allenatori liberi sul mercato, quelli che quest’anno non allenano nessuna squadra, come Antonio Conte. L’ex Juventus è stato già approcciato dal Napoli nel momento in cui è stato esonerato Garcia, ma ha declinato la proposta di De Laurentiis perché preferisce non cominciare a stagione i corso. Tuttavia per giugno rimane una priorità della dirigenza del club partenopeo.

Non solo il Napoli su Conte: le altre squadre interessate all’allenatore

Stando a quanto riportato dall’edizione odierna di Tuttosport, tante panchine europee l’anno prossimo possono cambiare. E Conte è ovviamente candidato ad occupare tante di esse. In Serie A il Milan è pronto a dire addio a Pioli, che tra l’altro in caso di separazione dai rossoneri è un’opzione per il Napoli, e Conte è tra i possibili candidati a prendere il suo posto.

Futuro allenatore Napoli, le ultime su Antonio Conte
Futuro allenatore Napoli, le ultime su Antonio Conte (LaPresse) – spazionapoli.it

Anche la Roma potrebbe cambiare allenatore. Le prestazioni della Roma di De Rossi stanno accontentando tifosi e dirigenza, ma non è da escludere una separazione a fine stagione per cominciare un progetto del tutto nuovo. Come non è da escludere una separazione a sorpresa tra Allegri e la Juventus. In entrambi i casi il nome di Conte è sul taccuino delle rispettive dirigenze.

Non solo la Serie A, le big d’Europa su Antonio Conte

Il quotidiano inoltre apre alla possibilità di vedere nuovamente Conte alla guida di un top club europeo. Xavi ha annunciato che a fine stagione non sarà più l’allenatore del Barcellona, ma la filosofia di gioco non è tanto congeniale ad allenare i blaugrana. Discorso simile vale per il Liverpool, dove Klopp lascerà in estate la panchina. Da tenere in considerazione però le possibili chiamate in Premier di Manchester United, Newcastle e Arsenal. I Gunners potrebbero perdere Arteta, in caso di chiamata del Barcellona, e innescherebbero un vero e proprio effetto domino. A serio rischio anche la panchina di Tuchel, al Bayern Monaco, dopo la pesante sconfitta contro il Bayer Leverkusen di Xabi Alonso. Conte fa gola a tanti, la concorrenza è davvero spietata.

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » Conte al Napoli? Concorrenza ‘tremenda’ da tutta Europa: le squadre interessate

Impostazioni privacy