Il Napoli si ritrova a Castel Volturno: spunta un assente a sorpresa, le ultime su Kvara

Il Napoli si ritrova a Castel Volturno per preparare la partita contro il Braga, in programma per domani allo stadio Diego Armando Maradona e decisiva per le sorti nella Champions League per gli azzurri.

Mattinata di allenamento per il Napoli, che questa mattina si ritrova agli ordini di Walter Mazzarri per preparare il match contro il Braga, in programma per domani alle ore 21:00. Gara cruciale per il prosieguo della stagione, un mancato passaggio agli ottavi di finale della massima competizione europea comprometterebbe, e non poco, il bilancio finale della stagione. Per non passare il Napoli deve solo perdere con due o più gol di scarto, per il resto può vincere, pareggiare o perdere con meno di due gol di scarto e staccherebbe in ogni caso il pass qualificazione.

In vista della gara di domani ha fatto preoccupare i tifosi azzurri il report d’allenamento pubblicato ieri, nel quale si fa riferimento all’assenza di Kvara, a causa di una leggera sindrome influenzale. Stamane invece arrivano novità confortanti da Castel Volturno in merito alle condizioni di Khvicha Kvaratskhelia. Tuttavia si è discusso dell’assenza di Victor Osimhen, che in mattinata ha lasciato Napoli per assistere alla cerimonia del Pallone d’Oro africano, che potrebbe vederlo vincitore.

Castel Volturno, Kvara in gruppo. Non si vede Osimhen

Arrivano notizie confortanti su Khvicha Kvaratskhelia: il georgiano ieri ha effettuato una seduta in palestra per una leggera influenza, ma quest’oggi appare regolarmente in campo. Quindi, almeno stando alle ultime indiscrezioni, Kvaratskhelia dovrebbe essere regolarmente in campo contro il Braga.

Ultim'ora da Castel Volturno
Ultim’ora da Castel Volturno su Kvara e Osimhen – ANSA – spazionapoli.it

Non si è visto, invece, Victor Osimhen: il nigeriano, stando a quanto si apprende dalla versione online del Corriere dello Sport, è volato per Marrakech, dove è atteso per la cerimonia del Pallone d’Oro africano. “Osimhen parteciperà così di persona alla cerimonia prima di rientrare per la gara del Maradona”, ha scritto la medesima fonte.

Il bomber nigeriano, che ha già vinto, qualche settimana fa, il premio di Calciatore dell’anno al Gran Galà del Calcio organizzato dall’AIC, si contenderà il premio di calciatore più forte del continente africano con Momo Salah, stella del Liverpool, e Achraf Hakimi del PSG, che invece ha sorpreso il mondo intero il Qatar con il suo Marocco. Il 2023 si conferma anno di importanti riconoscimenti personali per Osimhen, pensiamo ad esempio all’ottavo posto nella classifica finale del Pallone d’Oro. Il merito è sopratutto da attribuire alla trionfale cavalcata scudetto del Napoli di Spalletti, del quale Osimhen è stato protagonista assoluto.

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » Il Napoli si ritrova a Castel Volturno: spunta un assente a sorpresa, le ultime su Kvara

Impostazioni privacy