Lukaku salta il Napoli? Cosa dice il regolamento riguardo l’espulsione

Romelu Lukaku è stato espulso durante Roma-Fiorentina, rischia di saltare il Napoli? Cosa dice il regolamento.

Roma-Fiorentina è stato un match che in casa Napoli ha attirato molta attenzione. Le due squadra, infatti, sono due dirette rivali degli azzurri per un piazzamento in Champions League. Al termine dei 90 minuti il risultato finale recita 1-1. La Roma, dunque, distanzia il Napoli in classifica e raggiunge il Bologna al quarto posto. La Fiorentina, invece, aggancia il Napoli al sesto a quota 24 punti.

Lukaku espulso: rischia di saltare il Napoli?

Oltre al risultato non positivo, in casa Roma ci sono altre notizie negative. Paulo Dybala è stato costretto a lasciare il campo nel corso del primo tempo per un infortunio.

Squalifica Lukaku
Lukaku espulso e salta il Napoli? Cosa afferma il regolamento (Dazn) – SpazioNapoli.it

Nel finale, invece, la Roma è rimasta addirittura in 9 uomini a causa di due espulsioni. La prima è arrivata a Nicola Zalewski per doppia ammonizione. La seconda, invece, è arrivata a Romelu Lukaku per rosso diretto.

La Roma tra due giornate affronterà il Napoli. Con Dybala infortunato, i giallorossi saranno costretti a rinunciare anche all’altra stella?

In caso di rosso diretto il regolamento parla chiaro. Dipende da cosa scriverà l’arbitro nel proprio referto arbitrale a fine partita.

Se l’arbitro dovesse scrivere che l’espulsione è arrivata per “condotta violenta” allora la squalifica ammonta a due giornate e Lukaku sarà costretto a saltare il Napoli. Qualora l’arbitro dovesse scrivere “grave fallo di gioco“, la squalifica sarebbe di una sola giornata e Lukaku sarebbe perfettamente arruolabile contro il Napoli.

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » Lukaku salta il Napoli? Cosa dice il regolamento riguardo l’espulsione

Impostazioni privacy