L’ex Napoli nei guai: quello che gli succede è surreale

Ex Napoli, dopo l’addio agli azzurri le cose non vanno per il meglio: ciò che è accaduto questo pomeriggio è da non credere

Le cose in casa Napoli non vanno decisamente bene. Le speranze di difendere lo storico tricolore, conquistato la scorsa stagione dai ragazzi di mister Spalletti, sono oramai ridotte al minimo. Mazzarri, ritornato alla guida degli azzurri dieci anni dopo dall’ultima volta, ha cominciato alla grande con una vittoria in casa dell’Atalanta, ma le tre sconfitte consecutive contro Real Madrid, Inter e Juventus non fanno ben sperare per il prosieguo della stagione. Ora serve una scossa. L’occasione buona è senza dubbio l’ultima della fase a gironi di Champions, al Maradona, contro il Braga, dove gli azzurri si giocheranno la qualificazione agli ottavi di finale.

Rifacendoci al campo, le lacune più evidenti sono sicuramente quelle riscontrate in fase difensiva. Complici gli infortuni di Olivera e Mario Rui mister Mazzarri si è ritrovato a ricomporre una difesa “arrangiata”, nella quale Natan si è trovato a svolgere l’insolito ruolo di terzino sinistro. Al fianco di Rrahmani si sono alternati, negli ultimi impegni, Ostigard e Juan Jesus, che però all’occorrenza può giocare anche sulla fascia laterale. Probabilmente la vera differenza con la scorsa stagione è proprio il rendimento della difesa, che invece l’anno scorso con Kim Minjae aveva trovato un discreto equilibrio.

Kim, l’esperienza al Bayern Monaco si complica

Il difensore sudcoreano, premiato miglior difensore della scorsa stagione, si è poi trasferito al Bayern Monaco, sotto la guida dell’ex tecnico del Chelsea Tuchel.

Il centrale ex Napoli sta trovando abbastanza spazio nelle rotazioni del tecnico tedesco, ma nonostante innesti di livello assoluto come quello di Harry Kane, il Bayern Monaco non sembra la corazzata invincibile di qualche tempo fa. Addirittura quest’anno è a serio rischio la leadership in Bundesliga, campionato che i bavaresi dominano oramai dalla stagione 2012-13.

Kim Minjae Bayern Monaco
Kim Min Jae, il Bayern Monaco perde 5-1 contro l’Eintracht Francoforte (LaPresse) – spazionapoli.it

I bavaresi hanno perso la testa della classifica, in favore della sorpresa Leverkusen. Ma a sorprendere tutti è il modo in cui il Bayern è sceso in seconda posizione.

Quest’oggi infatti i ragazzi di Tuchel hanno perso clamorosamente 5-1 in casa dell’Eintracht Francoforte. Un risultato sorprendente, che ha scatenato i media locali. Una caduta importante, che senza dubbio porterà la dirigenza a fare le dovute valutazioni riguardo il futuro del tecnico. Bisognerà però prendere una decisione al più presto, il Bayern rischia di interrompere il suo decennale dominio in campionato.

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » L’ex Napoli nei guai: quello che gli succede è surreale

Impostazioni privacy