Higuain, il fratello al veleno sul Napoli e su De Laurentiis: che stoccata!

Nicolas Higuian non le manda a dire a De Laurentiis, poi fa infuriare i tifosi azzurri con un commento sul paragone Vlahovic-Osimhen

La carriera di Gonzalo Higuain sarà per sempre caratterizzata dal trasferimento dal Napoli alla Juventus. Dopo la storica stagione dei 36 gol, chiusa in bellezza con una rete da cineteca contro il Frosinone, il Pipita decise di approdare a Torino. Una decisione che, come prevedibile, generò l’ira dei napoletani.

Della scelta fatta al tempo ne ha parlato questa mattina Nicolas Higuain, suo fratello e agente, in un’intervista concessa a La Gazzetta dello Sport. “Gonzalo ha fatto una scelta coraggiosa, ma rispetto agli altri è stato vissuto come un traditore, così ha risposto in merito al fatto che non è stato l’unico a passare dal Napoli alla Juve negli ultimi anni, vedi i vari Sarri, Giuntoli o Milik.

Le dichiarazioni di Nicolas Higuain

Interrogato sul paragone tra i due attaccanti più discussi della Serie A, Osimhen e Vlahovic, Nicolas Higuian non ha dubbi su chi sia il più forte al momento: “Parliamo di punte differenti tra loro, ma in Vlahovic rivedo qualche colpo di Gonzalo. Dusan è più giovane e completo di Osimhen. Il serbo mi piace anche perché in estate ha dimostrato di avere gli attributi decidendo di voler restare alla Juventus”.

Poi, si è soffermato sullo spinoso rapporto con il presidente De Laurentiis:

Juve e Napoli si sfidano a ruoli invertiti: lo scudetto è sul petto delle maglie azzurre e non bianconere. Avete fatto i complimenti al presidente De Laurentiis? 

“Li abbiamo fatti a tutti i nostri amici napoletani, che sono tanti, ma non a lui. De Laurentiis sa che con noi non è stato sempre di parola: non li merita. Pensate a Spalletti: ha vinto uno scudetto fantastico, che mancava dai tempi di Maradona, ma pure lui se ne è voluto voluto andare”.

Gonzalo, tornasse indietro, rifarebbe una scelta così drastica?

“Sì. A Napoli aveva dato tutto in campo, ma senza ricevere altrettanto dalla società. Quando si è presentata la possibilità di andare via e di trasferirsi alla Juve, Gonzalo non ha avuto dubbi. A Torino ha vinto 3 scudetti, è entrato nella storia del club e del ciclo dei 9 tricolori di fila e ha sfiorato la Champions”.

Nicolas Higuain, che stoccata a De Laurentiis: le sue dichiarazioni
Nicola Higuain, fratello e agente di Gonzalo (LaPresse) – spazionapoli.it

Infine, l’ex manager ha svelato un’inaspettato retroscena di mercato sul trasferimento alla Juventus di Higuain: “La Juventus era stata la prima a volere Gonzalo già nel 2013. Non potendo soddisfare le richieste del Real Madrid, i bianconeri scelsero Tevez e mio fratello andò al Napoli“.

Infatti, Nicolas Higuain disse a Paratici l’estate dei 36 gol con il Napoli: “Se non avevate i soldi 3 anni fa, come fate adesso che mio fratello ha una clausola da 90 milioni a Napoli? La sua risposta fu netta: fidati, abbiamo venduto Pogba e prendiamo Gonzalo“.

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » Higuain, il fratello al veleno sul Napoli e su De Laurentiis: che stoccata!

Impostazioni privacy