Napoli-Inter, vergognoso attacco discriminatorio dalla Curva Nord (FOTO)

Napoli-Inter, match infuocato, la Curva Nord attacca Napoli e i napoletani: gli striscioni esposti in giro per la città fanno discutere

I rapporti tra le tifoserie di Napoli e Inter non sono per nulla idilliaci. Negli ultimi anni ricordiamo ad esempio gli scontri del 2018, a Milano, che portarono alla morte di Daniele Belardinelli. Questo il motivo per il quale, da alcuni anni a questa parte le trasferte sono vietate alle due tifoserie. Anche stavolta vige il divieto per i residenti in Lombardia di acquistare i tagliandi del match. Tuttavia, anche se non presenti al Maradona, la Curva Nord ci ha tenuto a mandare un messaggio (alquanto offensivo, ndr) in vista del match di questa sera.

Striscioni discriminatori, le foto dei messaggi della Curva Nord

In giro per Milano sono stati esposti due striscioni, entrambi contenenti messaggi discriminatori verso Napoli e i napoletani. Ennesimo episodio di discriminazione territoriale, fenomeno oramai radicato in gran parte delle tifoserie italiane e che le istituzioni non riescono a risolvere.

Il primo recita: “Ieri, Oggi e domani: odio per Napoli e i napoletani”. Di seguito la foto pubblicata, attraverso storie Instagram, sul profilo ufficiale della Curva Nord:

Attacco della Curva Nord prima di Napoli-Inter
“Ieri, oggi e domani: odio per Napoli e i napoletani”, vergognoso striscione esposto a Milano – spazionapoli.it

Il secondo invece è indirizzato alla Curva A, gruppo ultras di fede partenopea. “Curva A: la vostra razza d’infami, la vergogna dell’umanità”. Di seguito un’immagine dello striscione, anche questa pubblicata sui canali sociale del tifo organizzato interista:

Attacco della Curva Nord prima di Napoli-Inter
Lo striscione della Curva Nord contro la Curva A – spazionapoli.it

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » Napoli-Inter, vergognoso attacco discriminatorio dalla Curva Nord (FOTO)

Impostazioni privacy