Osimhen titolare, c’è la conferma: vuole sfatare un incredibile tabù contro l’Inter

Tra poco più di 24 ore andrà in scena in uno stadio Maradona gremito, Napoli – Inter, una sfida decisiva ai fini dello scudetto.

L’attesa cresce, nella giornata di domani, 3 dicembre 2023, andrà in scena al Maradona la sfida tra Napoli ed Inter, un appuntamento che potrebbe risultare decisivo ai fini del rientro degli azzurri nella corsa scudetto.

In caso di bottino pieno, infatti, il team condotto da Walter Mazzarri si renderebbe protagonista di un clamoroso recupero, riducendo di ben 5 punti il gap con i nerazzurri, al momento dell’insediamento del toscano a più 10 sui campioni d’Italia in carica.

Verso Napoli – Inter: Osimhen scalpita

Se la giocherà con Victor Osimhen titolare il Napoli, come sottolineato dal Corriere dello Sport. Secondo il quotidiano sportivo, non ci sono dubbi, dopo ben cinquantasei giorni. il nigeriano tornerà a guidare l’attacco partenopeo, voglioso come sempre di incidere, ma in questo caso, anche di sfatare un tabù.

L’Inter rappresenta infatti uno dei pochi club nostrani a cui il nigeriano non è riuscito a fare goal dal suo avvento in Italia, al pari di Parma e Benevento. Contro i meneghini, a differenza delle altre due compagini, l’ex Lille ha avuto però più occasioni di giocare, circa 5, o meglio 4 e mezzo come specifica il Corriere, riferendosi al grave infortunio di ormai 2 anni fa a San Siro che costrinse Osimhen ad un’uscita anticipata.

Verso Real Madrid-Napoli: dubbio in attacco per Mazzarri
Osimhen vuole tornare al goal – LaPresse – Spazionapoli.it

Insomma, voglia di vincere e rilanciare il proprio gruppo, ma anche l’obiettivo di incidere, questa volta non attraverso un assist, come accaduto a Bergamo, bensì gonfiando la rete.

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » Osimhen titolare, c’è la conferma: vuole sfatare un incredibile tabù contro l’Inter

Impostazioni privacy