“Una volta Guardiola chiese un consiglio a Mazzarri”, rivelazione da non credere

Con Mazzarri sulla panchina del Napoli, c’è maggiore fiducia nel club: si attende il match Napoli-Inter per vedere le prossime mosse del tecnico toscano. 

L’avvio di stagione del Napoli non è stato decisamente dei migliori, ma adesso con l’avvento di Walter Mazzarri sulla panchina del club partenopeo è tempo di rinascita. Non ha più senso guardare al passato e pensare cosa si sarebbe potuto fare per evitare determinati errori. Bisogna rialzarsi e lavorare sulla continuità delle vittorie, il tecnico toscano sta dimostrando di avere tutte le carte in regola per lavorare al meglio con la squadra e portare ottimi risultati.

Riccardo Bigon elogia le grandi doti tattiche di Mazzarri

Già con la partita contro l’Atalanta si è visto un Napoli più deciso e compatto, ma soprattutto, con tanta voglia di mettersi in gioco. Dall’altra parte però, c’è ancora molto su cui lavorare e migliorare, in particolare, per quanto riguarda la difesa. Nonostante ciò, c’è fiducia sia nei confronti dell’allenatore sia nei giocatori, il feeling che si sta instaurando tra di essi sembra essere la chiave giusta per proseguire il campionato a testa alta.

Rivelazione di Riccardo Bigon, il consiglio che Guardiola chiese e Mazzarri
Guardiola chiede un consiglio a Mazzarri sulla difesa a tre – Lapresse – SpazioNapoli

In casa Napoli, il ritorno di Walter Mazzarri è stato più che apprezzato, sembra essere l’allenatore adatto per far ritrovare la grinta giusta alla squadra. Riccardo Bigon, ex direttore sportivo del Napoli, è un grande sostenitore del tecnico toscano. Per questo motivo, Bigon ha parlato delle grandi doti tattiche di Mazzarri ai microfoni di Radio Marte. Di seguito, quanto evidenziato:

È assolutamente capace di utilizzare tutti i moduli tattici. All’epoca giocava con la difesa a tre e il suo modulo Mazzarri veniva anche studiato a livello europeo. Guardiola, dopo il Trofeo Gamper a Barcellona, chiese di parlare con il mister per riflettere insieme, per capirne di più della sua difesa a tre, che era un po’ una novità. È stato il suo marchio di fabbrica in quel momento lì, ma il calcio si evolve e Mazzarri è un malato di tattica: non ha nessun problema a cambiare modulo, specie con una squadra che ha un’impostazione ben precisa”.

Dunque, per l’ex direttore sportivo, Walter Mazzarri è in grado di adattarsi a qualsiasi modulo con grande maestria. Inoltre, sottolinea il fatto che Pep Guardiola chiese consigli al tecnico toscano per quanto riguarda la difesa a tre. Non a caso, l’allenatore spagnolo ha utilizzato spesso la difesa a tre negli ultimi anni, basti pensare alla finale di Champions League con il Manchester City contro l’Inter. 

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » “Una volta Guardiola chiese un consiglio a Mazzarri”, rivelazione da non credere

Impostazioni privacy