Napoli-Inter, Mazzarri ha deciso: giocheranno loro dal primo minuto

Ormai ci siamo quasi, si avvicina il big match del Maradona tra Napoli e Inter: Mazzarri ha deciso chi partirà titolare.

Il Napoli esce sconfitto ma non abbattuto dal Santiago Bernabeu, gli uomini di Walter Mazzarri sono consapevoli di aver fornito una prestazione di livello, che probabilmente, senza un paio di leggerezze difensive sul primo e terzo goal, gli avrebbero permesso di raggiungere una qualificazione meritatamente anticipata.

Difesa da registrare per i campioni d’Italia infatti, che si sono arresi per errori evitabili, singoli e di reparto. Correzioni che l’allenatore toscano potrà operare con il tempo necessario, giusto infatti sottolineare come l’ex Cagliari, seppur con ottimi risultati e prestazioni, sia ritornato sotto l’ombra del Vesuvio solamente da 2 settimane e mezzo.

Verso Napoli – Inter, la decisione su Osimhen

Real Madrid – Napoli è stata anche la gara di Victor Osimhen, il bomber nigeriano ha aggiunto altri minuti nelle gambe, dopo i 25 conditi dal decisivo assist per Elmas al Gewiss Stadium di Bergamo. Per l’ex Lille, che fa della propria straripanza fisica una delle sue doti migliori, ci potrebbe volere ancora un pò di tempo per vederlo splendere, però, a quanto pare, Mazzarri lo reputa ormai pronto.

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il numero 9 partenopeo e capocannoniere in carica dell’ultima Serie A, dovrebbe finalmente ripartire da titolare a distanza di oltre due mesi, dall’ultimo sfortunato match vissuto dal primo minuto, nella serata che vide la Fiorentina trionfare per 1 a 3 al Maradona.

Osimhen dal primo minuto contro l'Inter
Osimhen pronto a tornare titolare contro l’Inter (ANSA) – spazionapoli.it

Victor avrebbe secondo il quotidiano sportivo fornito quindi le rassicurazioni necessarie a Mazzarri, che  nelle interviste pre e post gara, di Bergamo e Madrid aveva predicato calma. Allo stesso tempo, l’allenatore toscano dovrebbe aver sciolto anche l’altro dubbio che lo attanagliava, quello del terzino sinistro.

Dovrebbe infatti essere ancora una volta Juan Jesus ad adattarsi sulla corsia mancina, nonostante il buon impatto di Zanoli al Bernabeu. La fisicità, ma soprattutto l’esperienza del brasiliano, avrebbero convinto il mister dei campioni d’Italia in carica a pendere per questa scelta, conscio della forza e qualità dell’attacco avversario, attualmente con ogni probabilità il più forte del campionato.

Insomma, la formazione dovrebbe essere pressoché fatta, ad eccezione di Piotr Zielinski, che a seguito del brutto intervento di Rudiger sarebbe ancora in dubbio e in attesa di una valutazione specifica al Konami Center di Castel Volturno. Ultimi e piccoli dubbi, che con ogni probabilità verranno sciolti tra oggi e domani, per far sì che il Napoli si presenti con il vestito migliore ad uno degli appuntamenti più importanti della stagione.

 

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » Napoli-Inter, Mazzarri ha deciso: giocheranno loro dal primo minuto

Impostazioni privacy