L’ex leggenda azzurra ci va giù duro con Natan: “Non è da Napoli”

Attacco pesante a Natan da parte dell’ex leggenda del Napoli, dopo la prestazione sottotono in Champions League contro il Real Madrid.

Il Napoli ha perso la penultima gara della fase a gironi di Champions League, in casa del Real Madrid, 4-2. A far discutere in queste ore è la prestazione di Natan. Il difensore brasiliano, quasi impeccabile finora, è incappato in una giornata no. Sua la colpa sul secondo gol di Bellingham, su assist speciale di Alaba. Una giornata non al top può capitare, sopratutto se si tiene conto che si trattava della primissima gara in uno stadio del genere per lui. Tuttavia, non tutti hanno intrapreso la strada della compassione, e anzi qualcuno ci è andato giù piuttosto pesante.

La pesante critica ai danni di Natan

Intervistato dall’edizione odierna de Il Mattino, l’ex leggenda del Napoli, uno dei difensori più rappresentativi della storia del club, Ruud Krol ha sparato a zero sul difensore brasiliano. “Una giornata storta può sempre capitare, ma puntare su di lui è stato un grande azzardo. Non è ancora pronto, viene dal Brasile dove la tattica è minore rispetto all’Italia ed è tutta un’altra cosa”. spiega l’olandese al quotidiano.

Natan, prestazione poco soddisfacente contro il Real Madrid: l'attacco duro
Natan sul gol di Bellingham in Real Madrid-Napoli (LaPresse) – spazionapoli.it

Ruud Krool ha poi specificato che non è solo quello il problema: “Aveva bisogno di tempo, magari lo avrei dato in prestito a un altro club. Vedendolo senza palla ho la sensazione che debba imparare ancora molto. Non so se punterei ancora su di lui, forse no perché ora come ora è uno dei punti deboli del Napoli“.

Infine, un consiglio al ragazzo e agli addetti ai lavori per ripartire al meglio: “Sarebbe giusto che il ragazzo venisse messo a riflettere dopo le critiche e i giudizi negativi”.

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » L’ex leggenda azzurra ci va giù duro con Natan: “Non è da Napoli”

Impostazioni privacy