Simeone non ci sta: “Non è una vittoria”

Terminata con il risultato di 4 a 2 la partita tra Real Madrid e Napoli, un risultato che rimanda ogni discorso alla gara con il Braga.

Nonostante un grande Napoli, in grado di passare in vantaggio e successivamente riprendere il Real Madrid, i campioni d’Italia in carica soccombono al Santiago Bernabeu, restando fermi a quota 7, a più 3 su uno Sporting Braga che tenterà il tutto per tutto nell’atto finale del Diego Armando Maradona.

Real – Napoli, le parole di Simeone

Il Cholito Simeone, autore del momentano ed effimero 0 ad 1, si è concesso nel post gara ai microfoni di Prime Video. L’attaccante argentino, autore di una grande partita, non ha nascosto la propria delusione a seguito del mancato risultato positivo, che avrebbe lanciato il Napoli agli ottavi di finale con 90 minuti d’anticipo:

“Già nel 3 a 2 abbiamo fatto prendere troppo il sopravvento al Real, ma abbiamo fatto una grandissima partita contro una grande squadra, ci abbiamo provato”.

Simeone fa impazzire i napoletani
Giovanni Simeone – ANSA – spazionapoli.it

Simeone ha poi proseguito, ribadendo il profondo legame che sente con la competizione che fin da bambino sognava di giocare:

“Come una vittoria? Una vittoria non è, volevamo vincere ma non ce l’abbiamo fatta, continueremo a lavorare nei prossimi giorni per capire cosa abbiamo sbagliato. Il goal? Per me è molto speciale questa partita e questo stadio, la prima gara di Champions l’ho vista qui contro il Barcellona, sono contento del goal e dei minuti che ho fatto, non del tutto però perchè volevo vincere”.

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » Simeone non ci sta: “Non è una vittoria”

Impostazioni privacy