Champions League, cosa serve al Napoli per qualificarsi agli ottavi

Il Napoli ha la possibilità di qualificarsi agli ottavi di finale di Champions League con una giornata di anticipo: cosa serve per il passaggio del turno.

Il giorno tanto atteso è arrivato: questa sera, alle ore 20:45, nel maestoso Santiago Bernabeu, Real Madrid e Napoli si sfideranno nella penultima giornata della fase a gironi della UEFA Champions League. Una partita dal fascino unico per giocatori e tifosi del Napoli: il Real Madrid è la storia di questa competizione e giocare al Santiago Bernabeu fa venire sempre i brividi.

Il nuovo Napoli di Walter Mazzarri affronterà questa sfida con la consapevolezza di essere inferiore sulla carta, ma senza nessuna paura. Il match dell’andata gli azzurri lo persero per 3-2 dopo esser passati in vantaggio grazie alla rete di testa di Leo Ostigard sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Nonostante la sconfitta, però, quella è stata forse una delle migliori partite della gestione Garcia.

La partita del Bernabeu sarà più importante per il Napoli, visto che il Real Madrid ha già raggiunto la qualificazione agli ottavi di finale ed è praticamente quasi certo del primo posto nel girone. E il Napoli invece? Scopriamo insieme di cosa hanno bisogno i partenopei per la qualificazione alla fase a eliminazione diretta.

Il Napoli si qualifica agli ottavi se…

La qualificazione agli ottavi di finale è sicuramente alla portata del Napoli, ma il pareggio contro l’Union Berlino dell’ultima giornata rischia di ritardare l’aritmetico passaggio al turno successivo. La situazione nel Gruppo C è questa: Real Madrid primo a 12 punti, Napoli che segue a quota 7, Braga terzo a 3 punti e Union Berlino chiude la classifica con un solo punto.

L’unica squadra a poter strappare il pass al Napoli è il Braga. L’Union Berlino è già fuori dai giochi, potendo raggiungere al massimo quota 7 punti con il Napoli, ma con gli scontri diretti a favore del club partenopeo. Quindi come può qualificarsi il Napoli già stasera? Sarà importante seguire anche Braga-Union Berlino, che si giocherà in contemporanea al match del Bernabeu.

Napoli in lotta con il Braga per il passaggio in Champions
Qualificazione ottavi Champions, Napoli a un passo dal passaggio del turno (LaPresse) – spazionapoli.it

Il Napoli, avendo un vantaggio di quattro punti sul Braga, potrebbe qualificarsi già stasera in caso di vittoria contro il Real, senza badare al risultato del Braga. Un’impresa non facile, ma non impossibile, viste anche le tantissime assenze tra i Blancos. In caso di pareggio, invece, servirebbe lo stesso risultato in Portogallo per mantenere il +4 in classifica a una giornata dalla fine della fase a gironi. Eppure, in caso di vittoria dell’Union Berlino in casa del Braga, il Napoli potrebbe addirittura perdere con il Real Madrid e passare lo stesso.

Se il vantaggio di quattro punti tra Napoli e Braga dovesse invece dimezzarsi nel corso di questa giornata, sarà decisivo lo scontro diretto del Maradona in programma il prossimo 12 dicembre, dove agli azzurri basterebbe un semplice pareggio per andare avanti nella competizione.

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » Champions League, cosa serve al Napoli per qualificarsi agli ottavi

Impostazioni privacy