“Non c’era posto al Napoli”, la rivelazione dell’ex azzurro sorprende tutti

L’ex calciatore del Napoli interviene sulle news in merito al possibile ingresso nello staff al fianco di Mazzarri. Le dichiarazioni stupiscono.

Il Walter Mazzarri 2.o ha scoperchiato un vero e proprio vaso di pandora all’ombra del Vesuvio. Con l’avvento del toscano, sono state infatti numerose le news circa un possibile ritorno di ex azzurri come membri dello staff del tecnico. In particolare, da poco hanno cominciato a balzare in rete alcune ipotesi di seconda avventura partenopea anche per il fu pilastro di Mazzarri, intervenuto sul caso odiernamente. Le parole hanno quindi destato sorpresa nei tifosi del Napoli, che avrebbero invece sperato nel ritorno del fu beniamino.

Aronica sull’ingresso nello staff, le parole dell’ex Napoli

Con il ritorno di Walter Mazzarri sulla panchina del Napoli, numerose voci in merito all’ingresso di ex calciatori azzurri nello staff del toscano avevano cominciato a fioccare. Bellucci, Grava, ma soprattutto Salvatore Aronica il nome finito sulla bocca di tutti. L’avvento del palermitano in terra partenopea sembra difatti una formalità, eppure tutto ciò non ha trovato concretezza. L’ex difensore del Napoli è dunque intervenuto odiernamente sul caso ai microfoni di WEB Radio/Tv, commentando prima proprio il nuovo approdo di Mazzarri all’ombra del Vesuvio.

Ritorno al Napoli? L'ex sorprende tutti
“Non c’era posto per me”, Aronica esce allo scoperto sulle news di ritorno (LaPresse) – SpazioNapoli.it

Il Napoli si trova davanti ad un calendario molto difficile, ma conoscendo la filosofia del mister si baderà a concentrarsi partita dopo partita. Oggi è il turno del Real Madrid, da giovedì si comincerà a parlare di Inter. Con i nerazzurri ci sarà la possibilità di ridurre il gap in campionato, ma sono certo che Mazzarri sia completamente concentrato su Madrid“, le parole di Aronica. Centrale difensivo nonché terzino, l’ex azzurro è dunque intervenuto anche sull’emergenza in fascia del Napoli, eleggendo il proprio sostituto per Olivera e Mario Rui. “Credo che in quel ruolo andrà a giocare Juan Jesus. Ho letto anche di Natan e Di Lorenzo, ma Walter non è uno che ama stravolgere. Schiarando Jesus si andrebbe a toccare un solo ruolo della difesa“, ha sentenziato il palermitano.

Infine, eccoci arrivati alle dichiarazioni più attese, quelle in merito al proprio ingresso nello staff, poi non concretizzatosi. “L’avventura di Garcia è stata condizionata da scarso feeling con staff e squadra, cosa a cui Mazzarri tiene invece molto. Io nel suo staff? La verità è che sono ancora in contatto con Walter e mi sarebbe piaciuto tornare a Napoli, ma numericamente non vi era posto per me“, la conclusione di Aronica.

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » “Non c’era posto al Napoli”, la rivelazione dell’ex azzurro sorprende tutti

Impostazioni privacy