“Il Napoli è l’unica in Serie A con l’Inter”, il paragone in diretta scatena i tifosi della Juventus

La vittoria del Napoli sull’Inter sembrerebbe aver rilanciato gli azzurri verso lo scudetto, nonostante gli 8 punti di distanza dalla vetta.

Tre punti che fanno morale, ma soprattutto classifica. Lo scontro diretto vinto contro l’Atalanta, con cui Walter Mazzarri ha inaugurato la sua seconda era a Napoli, ha permesso ai campioni d’Italia di rilanciarsi, distanziando ulteriormente i competitors per il quarto posto, continuando a tenere d’occhio il Milan al terzo.

Un successo nel segno di Kvaratskhelia e l’ormai “solito” Elmas, che a Bergamo proprio non vuole smettere di segnare (terzo goal consecutivo), per un Napoli brillante nella prima frazione, anche se troppo schiacciato e timoroso nella ripresa, come lucidamente sottolineato dallo stesso allenatore toscano.

Napoli ancora in lotta scudetto: il verdetto dell’ex tecnico

Ha avuto infatti poco tempo Mazzarri per poter incidere sotto l’aspetto tecnico – tattico, nonostante sembrino già propri della squadra alcuni concetti che erano andati persi: linea alta, compattezza, riaggressione di gruppo.

Ci sarà bisogno di tempo, l’ex Cagliari lo sa, motivo per cui in queste prime battute ha preferito incidere più sotto l’aspetto mentale che di campo. Ciò che appare certo, almeno per il momento, è il segnale positivo lanciato dagli azzurri, che mai come avevano fatto per Rudi Garcia, hanno lottato con il sangue agli occhi, cercando nel fine gara più volte il proprio allenatore per lasciarsi andare ad abbracci e addirittura baci come nel caso di Kvara.

Vittoria a Bergamo, Napoli rilanciato per lo scudetto?
Elmas e Rrahmani esultano per il goal de definitivo 1 – 2 – LaPresse – spazionapoli.it

Secondo alcuni cronisti e addetti ai lavori, la gara del Gewiss Stadium potrebbe aver addirittura rilanciato i campioni d’Italia in carica per la lotta scudetto, nonostante i tanti punti di distanza, 8, dopo il pari tra Juventus e Inter di ieri sera.

Di questo avviso, l’ex tecnico tra le altre proprio dei nerazzurri, Andrea Stramaccioni, che si è così espresso ai microfoni di DAZN nel post derby d’Italia:

“Nella rosa, il Napoli è l’unica all’altezza dell’Inter. Mazzarri è stato bravo nel poco tempo a propria disposizione, a dare serenità ai propri ragazzi. L’importanza nel vedere un Kvaratskhelia così voglioso ed Osimhen carico, non sto neanche a spiegarvela. Il 4 – 3 – 3 non è mai stato utilizzato dal mister, che è però ripartito da un modulo adatto ai propri giocatori, la gara con l’Inter, sarà un bel banco di prova”.

Dichiarazioni chiare e coincise, che hanno scatenato le ire dei tifosi della Juventus, che attualmente occupa solidamente la seconda posizione, a due punti dai nerazzurri. Come sottolineato dallo stesso Stramaccioni, solamente le prossime partite potranno dirci qualcosa in più sugli obiettivi futuri del Napoli, ciò che pare certo, è che passare da un – 10 ad un – 5 nel giro di 7 giorni, potrebbe cambiare totalmente l’inerzia della stagione.

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » “Il Napoli è l’unica in Serie A con l’Inter”, il paragone in diretta scatena i tifosi della Juventus

Impostazioni privacy