Pjanic fa infuriare i tifosi del Napoli: il suo commento è una beffa

Nel 2018 ci fu un acceso duello scudetto tra Juventus e Napoli, vinto dai bianconeri tra le polemiche per la mancata espulsione di Pjanic nel Derby d’Italia contro l’Inter. Le parole del bosniaco sull’episodio ad anni di distanza.

La stagione 2017/2018 è stata una delle migliori stagioni della storia del Napoli, in cui gli azzurri guidati da Sarri raggiunsero il record di 91 punti. Purtroppo però non arrivò lo scudetto, anche a causa di un’errore arbitrale nel corso di Juventus-Inter in merito all’espulsione non data a Pjanic.

Ad anni di distanza da quell’episodio, torna a parlarne proprio l’ex centrocampista della Juventus.

Pjanic torna sull’espulsione non data in Inter-Juventus del 2018

Gli anni a Napoli di Maurizio Sarri sono stati tra i più belli della storia del Napoli, anche se purtroppo è mancato il successo. Nella stagione 2017/2018 però lo scudetto sembrava a portata degli azzurri, che a poche giornate dal termine avevano vinto lo scontro diretto a Torino contro la Juventus grazie al gol nel finale di Koulibaly. Quando ormai la pratica sembrava quasi essere chiusa, il Napoli crollò nelle ultime partite, complice anche un’errore arbitrale avvenuto durante Inter-Juventus.

Difatti nel corso del Derby d’Italia, ci fu l’intervento irruento di Pjanic su Rafinha, che sarebbe dovuto costare il secondo giallo e quindi l’espulsione per il centrocampista bianconero. Purtroppo ci fu un grave errore da parte di Orsato, che diventò fondamentale per quel match. La Juventus riuscì a ribaltare nei minuti finali il match dal 2-1 per l’Inter al 3-2 in suo favore, scavalcando il Napoli momentaneamente. Il giorno dopo, come annunciato da Sarri, il Napoli accusò il colpo e fu travolto dalla Fiorentina. Quell’episodio è stato etichettato da molti come l’evento chiave della stagione, che ha portato il Napoli a perdere uno scudetto che sembrava essere alla portata.

Pjanic torna sulla mancata espulsione ricevuta in Inter-Juventus
Pjanic torna a parlare della mancata espulsione contro l’Inter: furia Napoli – LAPRESSE – Spazionapoli.it

A diversi anni di distanza da quell’episodio spiacevole, è tornato a parlarne il protagonista, ossia Miralem Pjanic. Il bosniaco ha concesso un’intervista a Tuttosport, dove ha parlato di quell’episodio: “Ricordo con più piacere il 3-2 in rimonta a San Siro. La seconda ammonizione che avrei dovuto prendere? Come dico sempre, chi non vince parla. Eravamo la squadra più forte e abbiamo vinto”. Nessuna remora da parte dell’ex centrocampista della Juventus, che non commenta l’episodio accaduto in quel famoso Inter-Juventus. Addirittura Pjanic attacca gli avversari – in questo caso il Napoli – annunciando come secondo lui chi nel calcio non vince parla e cerca alibi. Continua dunque ancora ad anni di distanza lo scontro tra juventini e napoletani su quell’episodio che costò lo scudetto al Napoli di Sarri.

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » Pjanic fa infuriare i tifosi del Napoli: il suo commento è una beffa

Impostazioni privacy