Napoli-Milan, tensione al Maradona tra i tifosi: cosa è successo

Il match tra Napoli e Milan è cominciato, ma è stato subito sospeso dall’arbitro Orsato. 

Il big match della decima giornata di Campionato è cominciato pochi minuti fa: Napoli e Milan sono scese in campo al Maradona, alle ore 20:45, con l’arbitro Orsato che ha dato il fischio d’inizio. Entrambe le squadre sono a caccia dei tre punti: i partenopei per dare continuità al proprio Campionato, i rossoneri per riscattare la sconfitta subita contro la Juventus.

 

Napoli-Milan, scontri sugli spalti

Il Milan parte subito forte e trova il doppio vantaggio nei primi 30 minuti del match, grazie ad una doppietta di Oliver Giroud. Il Napoli fatica a prendere campo, a fare possesso palla e subisce l’avanzata dei rossoneri, rendendosi poco pericoloso davanti Maignan.

Scontri sugli spalti spazionapoli.it

Oltre al doppio vantaggio del Milan, nei minuti iniziali del big match c’è un altro episodio da segnalare: sugli spalti, infatti, tra le due tifoserie ci sono stati degli scontri che hanno portato l’arbitro Orsato a sospendere per qualche minuto la partita.

Al confine tra la Curva Sud del Milan e i tifosi del Napoli sono nati i primi scontri: tra le due tifoserie c’è stato un lancio reciproco di petardi e fumogeni, mettendo a serio rischio le persone presenti a seguire la partita. Orsato ha sospeso qualche minuto il match, con lo speaker, Decibel Bellini, che ha richiamato l’attenzione dei tifosi, sollecitando la calma.

Le due tifoserie sono rivali da tempo e la partita era sotto osservazione da parte degli enti competenti. Nei giorni antecedenti al match la Curva Sud del Milan aveva pubblicato un comunicato che spronava i propri tifosi a tifare strenuamente la squadra proprio nella città da sempre rivale del club di via Aldo Rossi.

Oltre al comunicato da parte degli ultras rossoneri, in settimana anche un’altra partita aveva richiamato l’attenzione delle forze dell’ordine. Il Milan è volato a Parigi per affrontare il Paris Saint Germain in Champions League. I rossoneri sono usciti sconfitti per 3-0 e hanno complicato di molto il loro percorso europeo. La partita contro i transalpini è finita nel mirino delle forze dell’ordine perchè il club parigino è gemellato con quello partenopeo. In occasione della sfida di Champions i tifosi del Paris Saint Germain hanno invitato gli ultras azzurri ad assistere al match. La presenza dei tifosi azzurri nei pressi del Parco dei Principi ha preoccupato le forze dell’ordine anche se la partita si è giocata regolarmente senza alcuno scontro tra le due tifoserie.

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » Napoli-Milan, tensione al Maradona tra i tifosi: cosa è successo

Impostazioni privacy