Caos nello spogliatoio: sospeso per una settimana dopo Union Berlino-Napoli

Il Napoli martedì sera ha espugnato l’Olympiastadion grazie al gol di Raspadori. Dopo il match un giocatore dell’Union berlino è stato sospeso dalla società.

Martedì sera all’Olympiastadion è andato in scena Union Berlino-Napoli, match valido per la terza giornata dei gironi di Champions League. La squadra allenata da Rudi Garcia non con poca fatica è riuscito a superare i tedeschi per 1-0, con la rete siglata da Giacomo Raspadori.

Intanto un giocatore del club tedesco è stato sospeso dalla società dopo un gesto compiuto al termine del match contro gli azzurri.

Fofana sospeso dall’Union Berlino: il motivo

L’Union Berlino ha creato non pochi problemi al Napoli nel match andato in scena martedì. Difatti gli azzurri hanno trovato diverse difficoltà nello scardinare l’attento reparto difensivo dei tedeschi, che già contro il Real Madrid aveva ben figurato. Nella seconda frazione di gioco però Raspadori ha realizzato il gol che è valso la vittoria per il Napoli, arrivato al termine di un azione personale strepitosa di Kvaratskhelia.

Nel primo tempo si era reso particolarmente pericoloso in più occasioni l’Union Berlino, che aveva addirittura trovato il gol del vantaggio, poi annullato dal VAR per fuorigioco di Fofana. Lo stesso Fofana in quell’azione si era reso protagonista di una percussione straripante, in cui era riuscito a sgusciare tra i difensori del Napoli per poi servire il compagno a porta sguarnita.

La sconfitta però non ha sicuramente fatto bene ai tedeschi. Difatti è incrementata a nove la striscia di sconfitte consecutive per l’Union Berlino. Fisher purtroppo non riesce a trovare la chiave tattica che possa portare i tedeschi ad uscire da questo periodo molto negativo. Ad alimentare i problemi in casa Union Berlino è stato lo stesso David Datro Fofana.

Fofana sanzionato dopo Union Berlino-Napoli
L’Union Berlino sospende per una settimana Fofana: il motivo – LAPRESSE – Spazionapoli.it

Il giocatore si è reso protagonista di un gesto che non è passato inosservato in società. Al termine del match contro il Napoli di martedì sera, Fofana si è rifiutato di stringere la mano al suo allenatore Urs Fisher, come riportato da Sky Deutschland. La società dell’Union Berlino non ha sorvolato su questo episodio grave, decidendo di punire in maniera forte Fofana. Il giocatore difatti è stato sospeso dall’Union Berlino per una settimana. Questa sanzione non graverà solo sul giocatore, ma ovviamente anche sulla squadra.

Per il prossimo impegno in Bundesliga contro il Werder Brema in programma sabato alle 15:30 e in DFB Pokal contro lo Stoccarda in programma martedì alle 18:00 Fofana non sarà dunque a disposizione di Fisher.

Home » Ultim'ora sul Calcio Napoli, le news » Caos nello spogliatoio: sospeso per una settimana dopo Union Berlino-Napoli

Impostazioni privacy