Benitez “battezza” l’obiettivo del Napoli: “È pronto per un top club”

L’ex Napoli e ora allenatore del Celta Vigo conosce l’obiettivo del Napoli per il centrocampo e ci ha tenuto a esprimere la sua opinione

L’ex allenatore azzurro Rafa Benitez è tornato ad allenare in Spagna. Lo spagnolo non allenava in Liga dal 2015, quando fu licenziato dal Real Madrid. Ora però ha preso posto sulla panchina del Celta Vigo, di certo le ambizioni sono diverse da quelle del Real Madrid, ma è una naturale conseguenza del passare degli anni. Tuttavia in Galizia c’è grande entusiasmo per la nuova avventura dell’allenatore ex Napoli. Questo grande entusiasmo però potrebbe essere smorzato da una cessione eccellente, vale a dire quella di Gabri Veiga. Il talento spagnolo classe 2002 è stato individuato dal Napoli come il perfetto sostituto di Zielinski, pronto a partire in direzione Arabia Saudita.

Le dichiarazioni di Benitez sulla trattativa Napoli-Gabri Veiga

L’ex allenatore azzurro ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport, nella quale si è soffermato sull’argomento. Di seguito quanto dichiarato:

SU GABRI VEIGA – “L’anno scorso ha fatto una grande stagione e ha l’età e il potenziale per crescere e diventare un giocatore importante. Pertanto è normale che attragga l’attenzione di grandi squadre di altri campionati, con capacità economiche per affrontare il suo prezzo. Oggi sappiamo che c’è un interesse ufficiale, vedremo come andrà a finire. Per noi è così importante che se resta è un’ottima cosa, ma non so cosa dirà il mercato”.Benitez ci crede: “Il Napoli può fare il bis”

Benitez parla di Gabri Veiga alla Gazzetta
Gabri Veiga, le parole di Benitez sulla trattativa con il Napoli (LaPresse) – SpazioNapoli.it

Benitez ci crede: “Il Napoli può fare il bis”

Rafa Benitez ha espresso anche la sua opinione sul momento storico del Napoli e sulla possibilità di conquistare uno storico bis. Di seguito quanto evidenziato sulle pagine del quotidiano:

SUL NAPOLI –  “Encantado. È arrivato lo scudetto dopo tantissimi anni e ora vedo possibile fare il bis. La concorrenza è agguerrita ma la squadra è ottima e si è tolta il peso del dover vincere il titolo a ogni costo. Questa l’analisi, poi c’è il cuore: io spero che il Napoli continui a vincere. Ha le potenzialità per farlo, anche in Europa, e lo seguo con affetto: noi quando eravamo lì abbiamo posto le basi vincendo due titoli che ora con la conquista dello scudetto sono considerati giustamente minori, ma che allora avevano la loro importanza. Adesso il ghiaccio è stato rotto, i tifosi del Napoli non meritavano un’attesa tanto lunga e spero che arrivino tante altre gioie”.

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » Benitez “battezza” l’obiettivo del Napoli: “È pronto per un top club”

Impostazioni privacy