Napoli, un italiano per la difesa: sarà il jolly di Garcia

Il Napoli è alla ricerca di un vice Di Lorenzo, tra le possibilità valutate dagli uomini di mercato anche quella di un italiano

La stagione trionfale del Napoli si è conclusa con la storica vittoria dello Scudetto, dopo ben 33 anni di attesa. In vista della prossima stagione però ci saranno un bel po’ di cambiamenti. A partire dalla guida tecnica: Luciano Spalletti ha preferito lasciare la squadra che ha guidato alla vittoria del tricolore per prendersi un anno sabbatico. A prendere il suo posto in panchina, dopo mesi di trattative e consultazioni, la scelta è ricaduta su Rudi Garcia. Una sfida coraggiosa per l’ex Roma, che dovrà dare continuità al maniacale lavoro di Spalletti.

Inoltre, in questi giorni, ha abbandonato la squadra anche Cristiano Giuntoli. Dopo alcune settimane di estenuante trattativa con il presidente De Laurentiis, il dirigente toscano è riuscito a liberarsi dal contratto che lo legava al Napoli ed ora è libero di approdare alla Juventus, in qualità di direttore sportivo. Mentre continuano la loro esperienza in azzurro tutti coloro che facevano parte dello staff di Giuntoli, a partire dal braccio destro Pompilio fino a Mantovani e Micheli. Saranno proprio loro a prendere l’incarico, oltre al presidente De Laurentiis in persona, di gestire le operazioni di mercato in entrata e in uscita.

Vice Di Lorenzo, il Napoli valuta le possibili opportunità di mercato

Come ribadito tramite il suo profilo Twitter da Carlo Alvino, con Bereszynski di ritorno alla Samp e Zanoli pronto ad un nuovo prestito in Serie A il Napoli è al lavoro per un vice Di Lorenzo. Il giornalista campano parla di un giocatore italiano poco più che trentenne, ma sopratutto molto duttile.

Una delle possibili ipotesi come nuovo terzino destro porta a Danilo D'Ambrosio
Danilo D’Ambrosio in uscita dall’Inter: il Napoli valuta il colpo (ANSA) – SpazioNapoli.it

Tra le idee possibili in casa Napoli c’è sicuramente la possibilità di tesserare Danilo D’Ambrosio, napoletano di nascita e con grande esperienza in Serie A.

Il terzino italiano è in uscita dall’Inter, in quanto è scaduto il contratto, ed è libero di accasarsi dove vuole a parametro zero. Tatticamente rappresenterebbe il vero jolly difensivo di Garcia, poiché è in grado di giocare in tutti i ruoli della difesa, sia a quattro che a tre.

Inoltre, le sue origini campane giocherebbero un ruolo importante sulla volontà del calciatore, che non esiterebbe ad accettare una proposta dei partenopei. Altro fattore importante da considerare è il prezzo dell’operazione, un affare alla portata, totalmente in linea con le disposizioni societarie. Ad oggi non c’è nulla di certo, ma si sa, sopratutto durante il calciomercato mai dire mai.

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » Napoli, un italiano per la difesa: sarà il jolly di Garcia

Impostazioni privacy