Milik-Simeone, il doppio intrigo di mercato scuote il Napoli: avete sentito?

La sessione di mercato in divenire è di vitale importanza per il Napoli: tanti sono i big osservati dai top club europei, anche se la volontà del club azzurro è di evitare una smobilitazzione in stile estate 2022.

Dovrebbe restare anche l’attaccante Giovanni Simeone, che è stato riscattato dall’Hellas Verona e che sicuramente ha dato un contributo importantissima per la conquista dello Scudetto. Tuttavia, non mancano le voci di mercato per il Cholito.

Simeone
Torino FC vs SSC Napoli – Serie A 2022/23 – 19/03/2023 Giovanni Simeone of SSC Napoli warms up during Serie A 2022/23 football match between Torino FC and SSC Napoli at Stadio Olimpico Grande Torino, Turin, Italy on March 19, 2023 – Photo FCI / Fabrizio Carabelli *** Torino FC vs SSC Napoli Serie A 2022 23 19 03 2023 Giovanni Simeone of SSC Napoli warms up during Serie A 2022 23 football match between Torino FC and SSC Napoli at Stadio Olimpico Grande Torino, Torino, Italy on March 19, 2023 Photo FCI Fabrizio Carabelli Copyright: xBEAUTIFULxSPORTS/Carabellix

La notizia

L’edizione online de Il Messaggero fa il punto della situazione in casa Lazio, svelando un possibile doppio intrigo di calciomercato per il Napoli:

Al momento c’è Milik in testa alle preferenze per la Lazio. L’attaccante polacco, reduce da 9 gol in 41 presenze quest’anno, già è stato contattato da Sarri. Al giocatore l’idea non dispiace, ma molto dipenderà dall’eventuale riscatto da parte della Juventus (7 milioni di euro entro il 10 giugno). In caso contrario, Lotito dovrà parlarne col Marsiglia, che difficilmente scenderà sotto i 10 milioni di richiesta considerando che il 20% del ricavo spetterà al Napoli. Un profilo della sua esperienza e qualità (sebbene molto fragile) sarebbe l’ideale per il salto che profetizza Sarri. Il piano b invece è Simeone, che già ha dato il via libera per il trasferimento. Il Cholito in questa stagione ha dimostrato di essere una riserva adatta a ogni palcoscenico. Serie A, Champions League e Coppa Italia: ha lasciato il segno in tutte le competizioni con 9 centri, 6 dei quali da subentrato.

Un usato sicuro, per questo il Napoli dopo che lo riscatterà dal Verona con altri 12 milioni (più i 3,5 del prestito) lo lascerà partire solo per una cifra vicina ai 20.

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » Milik-Simeone, il doppio intrigo di mercato scuote il Napoli: avete sentito?

Impostazioni privacy