Home » calciomercato napoli » Calciomercato, il Napoli ha trovato il vice Di Lorenzo? Gioca nell’Ecuador e costa pochissimo

Calciomercato, il Napoli ha trovato il vice Di Lorenzo? Gioca nell’Ecuador e costa pochissimo

ANGELO PRECIADO – Il Napoli osserva da spettatore interessato il calciomercato invernale. Il club del presidente De Laurentiis, infatti, difficilmente effettuerà operazioni in entrata o uscita, ma il d.s. Giuntoli sarà comunque vigile qualora dovesse presentarsi un’opportunità, come ad esempio l’idea Adama Traoré.

Una di queste – rivela l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport – è rappresentata da Angelo Preciado, terzino destro in forza al Genk e che si sta mettendo in mostra al Mondiale in Qatar con la Nazionale dell’Ecuador.

Angelo Preciado Ecuador Genk Napoli
FOTO: Getty – Angelo Preciado, Ecuador

Calciomercato Napoli, il vice Di Lorenzo può essere Preciado dell’Ecuador

Ecco quanto evidenziato:

LEGGI ANCHE:   "Messi all'Inter Miami", ma l'esperto di mercato svela quando arriverà la decisione!

“Ha 24 anni, gioca al Genk da tre stagioni e lotta per un posto da titolare. Gli scout appassionati di Sudamerica commenterebbero: bravo, ma sarebbe stato da prendere prima, quando faceva onde con l’Independiente del Valle, club ecuadoriano che lo ha lanciato verso il calcio europeo.

Secondo gli algoritmi di Driblab sarebbe un’aggiunta perfetta per il Napoli di Spalletti. Inizialmente, diciamo, un’alternativa a Di Lorenzo, in prospettiva un giocatore importante, con grandi margini”.

Angelo Preciado Genk, prezzo e scadenza contratto

Angelo Preciado, come detto, è un terzino destro di 24 anni e gioca nel Genk. Dal club belga fu acquistato nel gennaio 2021 per circa 3 milioni di euro e in questa stagione ha collezionato 9 presenze confezionando un assist in campionato.

LEGGI ANCHE:   Calciomercato Napoli, c'è concorrenza in Serie A per due obiettivi azzurri: i nomi

Per il portale transfermarkt.it, sito di riferimento anche per gli addetti ai lavori di calciomercato, l’esterno ecuadoriano vale 3,2 milioni di euro. Il contratto scade al termine della stagione in corso, ma il Genk ha un’opzione a proprio favore per prolungare il contratto per altri due anni.