Rangers-Napoli rinviata: la decisione degli scozzesi per i propri tifosi

La notizia del giorno in casa Napoli è stata sicuramente il rinvio del match di Champions League contro il Rangers. La gara, precedentemente prevista per martedì 13 settembre alle ore 21, è stata spostata di 24 ore, a mercoledì 14. Ricordiamo che Rangers-Napoli è stata rinviata in quanto martedì 13 (giorno in cui era prevista la partita) la salma della Regina Elisabetta II sarà trasferita da Edimburgo a Londra.

Tifosi Rangers
Tifosi Rangers (Photo by Ian MacNicol/Getty Images)

La UEFA ha anche deciso di vietare la trasferta ai tifosi del Napoli, chiudendo il settore ospiti per motivi di ordine pubblico: le forze dell’ordine saranno impegnate negli eventi legati al ricordo della Regina Elisabetta. Una decisione che ha suscitato parecchie polemiche: i biglietti della partita saranno rimborsati dal Napoli, ma nulla si potrà fare per biglietti aerei e alberghi.

Il Rangers, nonostante i propri tifosi potranno assistere senza problemi al match, ha deciso di fare un passo in avanti verso i propri supporter: per coloro che non potranno assistere al match, il biglietto sarà rimborsato. Da domani, inoltre, la società metterà in vendita altri tagliandi per la gara di mercoledì.

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » Rangers-Napoli rinviata: la decisione degli scozzesi per i propri tifosi

Impostazioni privacy