Home » News Calcio Napoli » Rinnovo Meret, frenata nella trattativa? Dipende anche da Ospina

Rinnovo Meret, frenata nella trattativa? Dipende anche da Ospina

Tra una settimana esatta – vale a dire il primo luglio – David Ospina non sarà più ufficialmente un giocatore del Napoli.

Il contratto del colombiano, infatti, scadrà il 30 giugno, e da tempo ormai non ci sono margini per il rinnovo. Come riferisce Il Mattino, non ci sono stati ripensamenti né da una parte né dall’altra. De Laurentiis sarebbe anche pronto a riaprire un’eventuale discussione, ma non giungono segnali in tal senso.

Il Napoli, però, non può permettersi di aspettarlo ancora per molto tempo, anche perché l’addio di Ospina è direttamente legato alla permanenza di Meret.

LEGGI ANCHE:   Ritiro Dimaro, emessa un'ordinanza dal sindaco: sarà vietato per i tifosi del Napoli
Meret Ospina Napoli Maximiano
Napoli Meret (Getty Images)

Il club azzurro ha infatti provato ad offrire una proposta di rinnovo all’ex Udinese che, al momento, non sembra ancora così vicino alla firma come si diceva nei giorni passati.

Meret vuole infatti la garanzia assoluta dell’addio di Ospina: solo a quel punto potranno iniziare le trattative.

Inoltre, sempre secondo Il Mattino, le parole di Spalletti sul portiere bravo a giocare coi piedi avrebbero frenato la trattativa. Non ci sono questioni economiche di mezzo, anche perché dal quotidiano si legge come “l’accordo non appare così a portata di mano”.

Da monitorare poi la situazione legata a Luis Maximiano: il Granada avrebbe aperto al prestito e, a queste condizioni, il Napoli potrebbe certamente essere interessato.