Home » News Calcio Napoli » Cannavaro esalta l’obiettivo del Napoli: “Caratteristiche simili alle mie”, poi l’appello per Koulibaly!

Cannavaro esalta l’obiettivo del Napoli: “Caratteristiche simili alle mie”, poi l’appello per Koulibaly!

Fabio Cannavaro, ex giocatore, tra le altre, di Napoli e Juventus, ha rilasciato un’intervista nel corso dell’evento odierno organizzato dalla Fondazione Cannavaro Ferrara. L’ex campione del mondo ha toccato diversi temi di attualità in casa Napoli e ha parlato anche del proprio futuro.

Fabio Cannavaro Napoli
Fabio Cannavaro (Getty Images)

Di seguito le sue parole:

“Chi è in società sa cosa fare. Quest’anno c’era voglia di vincere e per un po’ c’è stata anche la sensazione di potercela fare, ma alla fine ha vinto il Milan che era forte che ha meritato di vincere”.

Su Koulibaly: “Sono tanti i giocatori del Napoli in scadenza. Il rischio è quello di perderli a zero la prossima estate. Koulibaly è uno dei pochi rimasti di alto livello nel suo ruolo. Speriamo che la società faccia uno sforzo”.

Ostigard può essere da Napoli? “Ne ho parlato anche con Mimmo Criscito e ho sentito Ostigard tramite lui. Ostigard ha caratteristiche simili alle mie, con tanta voglia e buone qualità. Lui nel Napoli ci può stare”.

Futuro da allenatore? “Ho tanta voglia di allenare, mi sto guardando intorno e ho voglia di lavorare. Non importa il paese o la categoria, anche perché mia moglie non mi sopporta più a casa”.

Con la partenza di Insigne, manca napoletanità? “L’assenza di Lorenzo è importante però ci sono tanti giovani che stanno salendo dalla primavera che ci possono far ben sperare. Speriamo li facciano giocare perché si può crescere anche qui, non solo altrove. Su tutti Ambrosino”.