Italia-Ungheria, Donnarumma in dubbio: chi gioca tra Meret, Cragno e Gollini?

Ancora in forte dubbio per la sfida contro l’Ungheria, a causa di un infortunio ad un dito della mano, Donnarumma potrebbe dare forfait e quindi fare spazio al portiere del Napoli, Alex Meret.

Da valutare ancora le condizioni del numero uno del PSG che però vuole esserci per la sfida di Nations League. Qualora non arrivasse l’okay da parte dello staff medico della Nazionale Italiana, a prendere il suo posto sarebbe proprio il portiere del Napoli.

Meret Napoli
FOTO: Getty – Meret Napoli

Laureatosi campione d’Europa con la Nazionale, Meret però non ha mai trovato grande spazio. L’estremo difensore è stato l’unico tra i 26 giocatori in rosa a disposizione di Mancini a non aver disputato neanche un minuto nel torneo continentale. Al terzo posto infatti nelle gerarchie del CT di Jesi, dietro a Donnarumma e Sirigu.

LEGGI ANCHE:   "Il Napoli torna con Umbro e abbandona EA7?" La situazione tra indiscrezioni e smentite

Una chance, quella che potrebbe avere contro l’Ungheria del CT Marco Rossi, molto importante per dimostrare tutto il suo talento e le sue qualità, consolidando anche il posto di secondo portiere alle spalle dell’ex-Milan, superando quindi la concorrenza di Alessio Cragno e Pierluigi Gollini, ovvero gli altri due portieri a disposizione di Mancini. La sfida si giocherà domani sera allo stadio “Dino Manuzzi” di Cesena: le chance per l’utilizzo di Meret aumentano ora dopo ora.

Lorenzo Golino

Home » News Calcio Napoli » Italia-Ungheria, Donnarumma in dubbio: chi gioca tra Meret, Cragno e Gollini?