Home » News Calcio Napoli » Spalletti: “Insigne ci mancherà. Mercato? I dirigenti stanno già lavorando, dovremo essere bravi in un aspetto”

Spalletti: “Insigne ci mancherà. Mercato? I dirigenti stanno già lavorando, dovremo essere bravi in un aspetto”

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, ha parlato ai microfoni di DAZN al termine di Spezia-Napoli, gara valida per l’ultima giornata del campionato di Serie A. Di seguito quanto evidenziato dalla nostra redazione:

“Oggi è stato importante aver chiuso bene la stagione. Ho dei ragazzi seri: qualcuno non giocava da tempo, ma non si è visto perché la qualità degli allenamenti è stata sempre mantenuta a livelli alti. Tutti si sono fatti trovare pronti al momento opportuno. Abbiamo realizzato tre gol bellissimi, uno più bello dell’altro. Sono contento di aver fatto giocare anche Marfella, che ha compiuto una parata da portiere top nel finale”.

Quello che è successo sugli spalti? Son cose che fanno dispiacere, che allontanano dal calcio. Nello stadio ci sono molti bambini, molte famiglie. Dispiace molto e bisogna far modo che non accada più. C’è anche da dire che dopo i tifosi hanno cominciato a sostenere le rispettive squadre e la situazione si è tranquillizzata”.

Napoli Spalletti
Napoli Spalletti (Getty Images)

Mercato? Sarà fondamentale sfruttare delle situazioni favorevoli. I nostri dirigenti guardano al futuro, stanno già programmando la prossima stagione. Se dovesse andare via qualche calciatore, dovremo essere bravi a sostituirlo prontamente”.

Cena d’addio a Insigne? Già l’abbiamo fatta, Lorenzo ci mancherà. Alla cena ho visto tutti quelli del Napoli presenti, dal presidente al più umile dei collaboratori: è stato bellissimo. Gli ho detto che quando sarà a Toronto lo chiamerò il più possibile. Lì c’è una copiosa comunità di italiani, ma Lorenzo ha la maglia azzurra tatuata sulla pelle e non sarà facile ambientarsi subito”.