Home » calciomercato napoli » De Laurentiis si prende un rischio sulla questione rinnovi, il motivo

De Laurentiis si prende un rischio sulla questione rinnovi, il motivo

Diversi sono i calciatori in casa Napoli che andranno in scadenza tra la fine di questa stagione e l’estate del 2023. Una lista che vede anche nomi eccellenti, quali Kalidou Koulibaly e Fabian Ruiz.

La società a tal proposito ha scelto di congelare la questione da qui fino al termine del campionato, così come rivelato da La Gazzetta dello Sport oggi in edicola. Secondo il quotidiano, si tratta di una politica che potrà risultare anche rischiosa (cominciare la stagione con giocatori come Koulibaly e Fabian in scadenza può essere un’arma a doppio taglio), ma che punta a tenere il gruppo unito e concentrato sull’obiettivo Scudetto”.

Calciomercato Napoli rinnovo Koulibaly
Calciomercato Napoli rinnovo Koulibaly (Getty Images)

Il punto della situazione

L’incognita, a questo punto, resta sul rendimento dei calciatori in scadenza e sulla possibilità di trovare loro un’eventuale destinazione. A tal proposito, la medesima fonte sostiene:

LEGGI ANCHE:   Verso Monza-Napoli, Stroppa in ansia: un titolare a rischio

“C’è qualche difficoltà a trovare spazio per Faouzi Ghoulam, che però ha sempre risposto bene a ogni ‘chiamata’, mentre Malcuit è fermo per infortunio. Lorenzo Insigne (già ha firmato in gennaio per il Toronto) la sua risposta l’ha data domenica all’Olimpico: decisivo con la Lazio. Ospina garantisce rendimento alto fra i pali. E poi c’è Mertens, vicino alla doppia cifra di gol (è a nove) per la sua nona stagione consecutiva. E Ciro spera così di convincere il Napoli a confermarlo”.

Francesco Fildi