Home » Copertina Calcio Napoli » Caso Allan, lo difende Ancelotti. La richiesta del Napoli

Caso Allan, lo difende Ancelotti. La richiesta del Napoli

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, De Laurentiis non ha intenzione di frenare in merito alla questione ammutinamenti, ieri c’è stato l’arbitrato per Allan.

Il Napoli ha chiesto 80 mila euro al brasiliano, come multa per i fatti risalenti al 5 novembre 2019, la richiesta più alta insieme ad Insigne.

Ieri, tra i testimoni di Allan, erano presenti Luca Guerra, l’ex preparatore, e Carlo Ancelotti.

Ancelotti-Allan-De Laurentiis

Per il Napoli hanno deposto il ds Giuntoli e il dirigente Pompilio.

L’allenatore del Real Madrid ha difeso Allan, sottolineando di non avere sentito, al contrario di Giuntoli e Pompilio, alcuna frase irriguardosa nei confronti di Edoardo De Laurentiis.

LEGGI ANCHE:   Colpo Simeone, la Juventus ci ha provato: decide De Laurentiis

Il figlio del presidente verrà ascoltato durante la prossima udienza, con Hysaj e Maksimovic.