Può raggiungerla ma non se la godrà: Gattuso lancia il Napoli verso la Champions anche per rivalsa verso ADL

Può raggiungerla ma non se la godrà: Gattuso lancia il Napoli verso la Champions anche per rivalsa verso ADL

Una favola il Napoli di Rino Gattuso nel girone di ritorno (quasi meglio del sontuoso Milan dell'annata scorsa, a solo 2 punti dai 41 collezionati nel girone di ritorno rossonera della stagione scorsa). Uno score da Champions, senza se e senza ma. L'unico "però" che sovviene è legato alla permanenza dello stesso Gattuso sulla panchina azzurra. Più che un però, anzi, un "perché": perché deve andar via l'allenatore con questi risultati? Ringhio sembra aver deciso il suo futuro, nel frattempo non perde di vista il presente.

Il Corriere della Sera, oggi sulle sue pagine, ha provato a spiegare il pensiero dell'allenatore: "Gli interessa raggiungerla, non certo godersela perché il suo destino è segnato: è a 180’ dall’addio, forte di una parola già data a Commisso per la Fiorentina ma anche con il desiderio di rivalsa verso il suo presidente, De Laurentiis, con cui non ha mai stabilito un’intesa. Domenica al Franchi sarà ancor di più tra due fuochi: la penultima finale è proprio contro i viola".

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Lorenzo Gentile
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram