Criscitiello squalificato per un anno: minacce all’arbitro, calci e pugni alla porta dello spogliatoio

Criscitiello squalificato per un anno: minacce all’arbitro, calci e pugni alla porta dello spogliatoio

La gara tra Folgore Caratese-Bra è stata segnata da gravi errori arbitrali da parte del Sig. Marco Di Loreto della sezione di Terni. Il giovane direttore di gara, classe 96′, sembrerebbe aver inoltre pronunciato una frase razzista nei confronti di un giocatore della Caratese

Michele Criscitiello, Presidente della Caratese, è stato squalificato per un anno per aver, a fine gara, urlato senza mascherina frasi ingiuriose nei confronti del Direttore di gara e per aver inoltre dato calci e pugni alla porta dello spogliatoio della terna arbitrale. Il giocatore ha inoltre filmato l’intera scena col proprio telefono. Ecco il comunicato ufficiale:

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram