Hugo Maradona: “La vita di Diego è una sfida costante. Chi lo conosce veramente, non parla male di lui”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Hugo Maradona, fratello di Diego, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli nel corso del programma “Radio Goal”. Hugo ha raccontato suo fratello e si è emozionato ricordando l’uomo che Diego è ed è stato.

Diego lo sentiamo stasera perché sta aspettando il risultato del tampone. Ora ne ha compiuti sessanta, è diventato vecchio. Voglio ringraziare tutti i napoletani per l’affetto dedicato a mio fratello e per ricordarvi sempre di lui. La gioia è reciproca, lo avete accolto come un figlio e lui ha dato il 100% e sempre si ricorda di noi napoletani, perché anche io ora mi sento napoletano.

A lui piacciono le sfide, lui ti sfida ogni minuto, la sua vita è una sfida costante. Quando ha preso la decisione di venire qui a Napoli, era una sfida e l’ha vinta, anche grazie alla gente.

Sono pochi i compleanni che abbiamo festeggiato insieme perché io giocavo fuori e non stavamo sempre insieme. Gli auguri dalla famiglia non gli piacciono molto perché è molto particolare. Ma gli piace ricevere gli auguri dai napoletani. È un giorno speciale perché lui è speciale.

Non mi stupiva e non mi stupisce ancora quello che faceva sul campo. Ha mantenuto tutta una famiglia sin da quando era piccolo (Hugo si emoziona, ndr). La gente parla senza conoscere. Quelli che lo hanno conosciuto veramente non parlano mai male di mio fratello.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy