shinystat spazio napoli calcio news Ischia: la Vittoria sul Mondragone

Ischia: la Vittoria sul Mondragone

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Obiettivo raggiunto per l’Ischia grazie alla sonora vittoria per 3-0 contro il Mondragone. Dato che il calcio è una grande passione per la maggior parte degli italiani, ricordiamo che sul sito di William Hill si può trovare un codice promozionale grazie a cui è possibile piazzare scommesse non solo sul calcio, ma anche su una grande varietà di altri sport.

Ma torniamo ora a noi per parlare dei gialloblu di Ischia e della prima soddisfazione ottenuta agli inizi di questa nuova stagione calcistica nel campionato di eccellenza. Certo, quando si parla di Campania, la squadra a cui tutti pensiamo è il Napoli, tuttavia, possiamo affermare che l’Ischia sia una squadra che sta crescendo e giocando bene, specialmente nell’ultimo periodo.

La vittoria contro il Mondragone è stata condizionata principalmente da una straordinaria performance di Chiarello, un difensore dell’Ischia che è riuscito a segnare ben due reti e chiudere la partita.

Conquistando i tre punti, i gialloblu non potevano iniziare in modo migliore il campionato che, sebbene non si tratti di Serie A, rimane comunque alquanto importante per i tifosi della squadra.  La vittoria è stata completamente meritata in quanto era chiaro che il livello tecnico di questa squadra era superiore a quello mostrato dal Mondragone.

Nonostante la giornata piovosa, l’Ischia non si è lasciato fermare, sfruttando al meglio le caratteristiche e le peculiarità di ogni giocatore per creare occasioni offensive in svariati momenti della gara.

Andando per gradi, va detto che la partita è stata iniziata in maniera aggressiva dato che al 1’ Sogliuzzo, autore del secondo gol della gara, aveva già provato a calciare il pallone nella porta di Ferrara, portiere del Mondragone che riuscì però a fermare il colpo. Poco dopo, al 2’, l’Ischia ci tenta di nuovo, ma stavolta è la traversa a fermare il tiro di Saurino.

La partita si sblocca poi al 12’, quando, grazie a un calcio d’angolo calciato da Pistola che è andato a servire bene Chiariello, dando al difensore la possibilità di segnare la prima rete della gara con un tap-in.

Al 15’ è il Mondragone a sfiorare il gol, mostrando i denti e cercando di recuperare lo svantaggio subito, tuttavia, l’intervento del portiere ha deviato sulla traversa il tiro di Di Chiara, un giocatore su cui la squadra ospite può normalmente fare affidamento ma che durante questa partita si è mostrato solamente in un paio di occasioni.

Verso il 27’ arriva il secondo gol, sempre grazie ad un calcio d’angolo, questa volta di Castagna, che tramite un cross sul secondo palo dopo aver riconquistato il pallone, mette Sogliuzzo in condizione di colpire liberamente di testa e segnare il raddoppio sul Mondragone.

Il primo tempo si conclude poi con un altro paio di occasioni non andate a buon fine, tuttavia, anche la ripresa sembra iniziare con energia ed entusiasmo, con l’Ischia deciso a tenere il suo vantaggio e conquistare i tre punti.

La gara si conclude con il secondo gol di Chiariello grazie ad un calcio d’angolo che gli ha permesso di colpire di testa il pallone e segnare la sua prima doppietta con la maglia dei gialloblu.

Alla luce di questa partita e del livello tecnico che l’Ischia a dimostrato, è chiaro che la stagione calcistica promette bene e, dopo la vittoria sul Mondragone, sarà da vedere come finirà il derby contro il Barano.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy